saluto

giovedì 30 settembre 2010

Kakapo


Il Kakapo
Il Kakapo è una specie di pappagallo dalle abitudini notturne originario della Nuova Zelanda, è l’unico pappagallo al mondo incapace di volare, può vivere più di 60 anni. I maschi misurano fino a 60 centimetri di lunghezza e pesano 3-4 chilogrammi. Il Kakapo ha piume eccezionalmente morbide di color verde muschio, che si scuriscono posteriormente. Il petto, il muso e il collo sono giallastri, con grande variabilità di sfumature fra gli individui. Il becco è circondato da sottilissime piume, dette “basette", che vengono usate per sondare il terreno mentre cammina con la testa abbassata, le zampe sono grandi e hanno artigli utili per arrampicarsi.
Si nutre di vegetali, rizomi e tuberi, che mastica per sorbirne il liquido e poi scarta il materiale fibroso. Una delle caratteristiche del Kakapo è il suo odore molto piacevole ed intenso. Quando è il momento dei corteggiamenti tutti i maschi del Kakapo si riuniscono in aree ben definite, dove sfoggiano colori e sacche golari e si nascondono in buche da dove richiamano con versi sonori le femmine. Tra questi uccelli non vi è alcun legame di coppia, dopo l’accoppiamento la femmina ritorna nel suo territorio mentre il maschio resta nella tana nella speranza di attrarre un'altra femmina. Le uova sono in genere 8-10 e sono covate per 30 giorni. I pulcini lasciano il nido dopo circa 10-12 settimane, ma talvolta le madri alimentano sporadicamente i pulcini fino a 6 mesi d’età. Il Kakapo non ha cucciolate ogni anno, l'allevamento avviene durante gli anni in cui il Rimu, fornisce un’abbondante fruttificazione. L'albero di Rimu fa molti frutti solo ogni 4-5 anni.
Il Kakapo attualmente, si trova solo in alcuni parchi specializzati per reintegrarlo in natura e in alcuni giardini zoologici, visto che ne restano circa un centinaio di esemplari, la specie è stata dichiarata protetta dal governo Neozelandese.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM