saluto

mercoledì 29 settembre 2010

Mastino Tibetano


Mastino Tibetano
Gli studiosi affermano che il Mastino Tibetano abbia dato origine a tutti i mastini e i molossi e sia rimasto quasi inalterato attraverso i millenni. Nel Tibet la razza sta scomparendo e l’allevamento oggi è quasi totalmente inglese. Questo mastino ha un’ossatura massiccia, una testa leonina, una criniera folta, la coda un po’ arrotolata, il mantello è di pelo lungo e diritto con colori che vanno dal nero-focato o dorato, al nero o grigio di varie tonalità. L’altezza al garrese è di almeno 75 cm per i maschi, 68/70 per le femmine, peso forma intorno ai 65 kg.
Cane molto vigile, dal carattere piuttosto difficile da gestire, ma molto attaccato alla famiglia. Ottimo cane da guardia e fedele amico.



***


Il cane più caro del mondo
Yangtze River Number Two è il nome del cane più costoso del mondo. E’ un mastino tibetano acquistato da una signora della provincia cinese di Shaanxi che ha speso 385.000 euro per averlo. Sembra che Mrs Wang, abbia viaggiato molto per trovare l’esemplare perfetto di mastino tibetano e l’abbia trovato nella provincia di Qinghai.



Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM