saluto

venerdì 15 ottobre 2010

Candele galleggianti


Candele galleggianti
 Cosa serve:
200 gr. di cera modellabile
colorante giallo
colorante blu
colorante rosa
due pentole da bagnomaria
termometro per cera
stoppino 
coltello, cucchiaio, righello, forbici,

carta oleata, fogli di alluminio, colla per cera 


1)In una pentola da bagnomaria scaldate a 82°C un quarto della cera modellabile. Rivestite lo stoppino immergendolo nella cera fusa. Fatelo indurire, poi tagliatelo in 4 parti da 5 cm. l'una. Mettete qualche scaglia di tinta gialla nella cera. Per testare il colore versate qualche goccia di cera su carta oleata e lasciate raffreddare. Nella seconda pentola da bagnomaria scaldate a 82°C il resto della cera. Aggiungete un pò di colore rosa e colore blu e mescolate bene fino a ottenere il colore.
2)Tagliate un quadrato di 11 cm. di alluminio. Ripiegate i bordi di 1 cm., fino a ottenere un piccolo vassoio per contenere la cera. Fermate bene gli angoli, così che la cera non esca. Realizzate un altro piccolo vassoio di 15 cm. Disegnate due petali uno più piccolo e uno più grosso.
3)Versate la cera gialla nel vassoio piccolo per una profondità di circa 3 mm. Versate la cera lilla nel vassoio grande per la stessa profondità. Conservate la cera in eccesso nelle pentole di bagnomaria. Fate raffreddare la cera nei vassoi finché non diventa gommosa. Appoggiate il modello del petalo piccolo sulla cera gialla e ritagliate un petalo con un coltello.
4)Appoggiate il modello del petalo grande sulla cera lilla e ricavate cinque petali.
5)Appoggiate uno stoppino sul petalo giallo per tutta la sua lunghezza. Fissate lo stoppino avvolgendolo con la parte finale del petalo. Piegate il resto del petalo verso l'esterno per evitare che si bruci quando lo stoppino è acceso.
6)Mettere un pò di colla da cera alla base di un petalo grande. Attaccatelo attorno al petalo giallo, piegate la parte superiore verso l'esterno e la punta verso l'alto. Attaccate allo stesso modo anche gli altri petali, piegandoli verso l'esterno. Appoggiate la candela e fate raffreddare completamente.
7)Riscaldate a 82°C la cera lilla rimasta nella pentola da bagnomaria. Togliete dal fuoco. Tenete il fiore per lo stoppino e immergete la base nella cera per fissarla. Fate sgocciolare la cera in eccesso nel tegame. Tagliate lo stoppino a 1,5 cm. prima di accendere la candela

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM