saluto

venerdì 8 ottobre 2010

Canot de l'Empereur

Canot de l'Empereur
E' una barca di oltre 17 x 3,35 metri, con dodici banchi per ventiquattro rematori che disponevano di remi decorati con pesci cesellati. Un celebre scultore realizzò la polena con le decorazioni lignee che la ornano, un Nettuno con tridente che cavalca un delfino e ai lati, dove sono collocati due tritoni, la dea Atena e il Genio della vittoria.
Le armi imperiali e la croce della Legione d'Onore, a poppa. La cabina sormontata dalla corona imperiale sorretta da quattro putti tra una cascata di fiori, a prora.
E’ l'imbarcazione che Napoleone commissionò all'architetto navale Guillamare, nel 1811, per visitare le opere difensive del porto di Anversa, dove era schierata la flotta francese.
 Dopo il viaggio dell'Imperatore, il "Canot de l'Empereur" fu trasferito a Brest e fu riutilizzato solo in occasione di una visita al porto di Napoleone III nel 1858, e del Presidente della Repubblica nel 1903.
E’ conservato al “Musée National de la Marine Paris”

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM