saluto

lunedì 11 ottobre 2010

Giacinto d'acqua; Eichornia crassipes


Giacinto d'acqua
Eichornia crassipes
Pontederiaceae


Pianta acquatica perenne originaria del bacino dell'Amazzonia, è diffusa come pianta selvatica in tutte le zone subtropicali del mondo. Causa la crescita rapida e la facilità di moltiplicazione in molti luoghi è diventata una pianta infestante. L’eichornia presenta stoloni carnosi, da cui si dipartono foglie cuoiose, rotonde o ovali, arricciate ai lati, il picciolo delle foglie è rigonfio d'aria e spugnoso, per favorire il galleggiamento. In primavera produce un'infiorescenza costituita da una spiga di numerosi fiori molto appariscenti, blu-viola, con macchie gialle sulla parte alta dei petali.
Queste piante preferiscono le posizioni soleggiate, ma si adattano a qualsiasi condizione, però non sopportano temperature inferiori ai 10-15 gradi, per questo motivo in inverno vanno tenute in casa in un grande acquario o in una tinozza. Non temono parassiti e malattie.
Una curiosità: il giacinto d’acqua costituisce la principale fonte di cibo del
lamantino.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM