saluto

mercoledì 13 ottobre 2010

Giocare con i figli

Igloo
Per fare l'igloo si utilizza un panetto di das bianco, con il quale si fanno tanti mattoncini più o meno regolari.
La base del lavoro è una scodella rovesciata, con una piccola aggiunta di carta di alluminio per la rotondità del colmo del tetto, e ricoperta di pellicola trasparente perchè non ci si attacchi il das.
Per l'imboccatura, il sostegno si usa un pezzo di rotolo di carta igienica, appoggiato vicino al bordo della scodella.
Con i mattoncini di das si costruisce l'igloo pezzo per pezzo. Alla fine basta premere un po' i mattoncini, per farli aderire meglio gli uni agli altri.
Dopo avere fatto asciugare bene, si spennella abbondantemente con vinavil mescolato a colore acrilico bianco, curando di infilare bene il pennello negli interstizi, per dare una maggiore solidità all'igloo.
*****

La pagoda
La costruzione di edifici è un lavoro da fare insieme ai bambini più grandicelli, che hanno una maggiore manualità e anche una maggiore pazienza, visto che sono lavori da fare in più tappe.
 La pagoda è fatta tutta di cartoncino. Il piano inferiore è fatto con un lungo rettangolo di cartone, piegato in quattro parti e unito per il lato corto (sono le quattro pareti). Ritagliate nella parete frontale tutte le piccole finestrelle con una taglierina.
Come soffitto, si incollano parallelamente due strisce di cartone robusto, sulle quali appoggia il piano superiore.
Per il tetto del piano superiore,  basta un rettangolo di cartone, piegato a metà, e fatto "arricciare" strisciandolo contro il bordo del tavolo.
Per il tetto del piano inferiore, si tagliano quattro trapezi di cartoncino, si arricciano strisciandoli contro il bordo del tavolo, e si attaccano al loro posto con del nastro adesivo.
Il tutto è tenuto insieme da nastro adesivo di carta.
Per dare solidità alla costruzione, basta ricoprirla con alcuni strati di carta igienica bagnata con acqua e Vinavil.
Per le colonne, basta eliminare poco più di un quarto (della sezione circolare) di un rotolo di carta da forno, e lo si incolla sullo spigolo frontale.
I colori acrilici per colorare, e una mano trasparente per dare lucidità alle colonne.
*****

Boccia di neve 
 
occorrente

Un vasetto di vetro con il tappo a chiusura ermetica
Oggettini in plastica a piacere: pupazzetti, casette, animaletti.
Colla
Polverina bianca o brillantini da bricolage
Acqua
realizzazione

Stendere uno strato di colla sul lato interno del tappo del barattolo e appoggiare sopra gli oggettini che vorrai vedere nella boccia. Lasciare asciugare bene la colla per alcune ore.
Prendere il vasetto, versarci dentro la polverina bianca e i brillantini, quindi riempirlo bene d'acqua, controllando che al momento di chiuderlo, l’acqua non esca.
Avvitare bene il tappo ed ecco fatto!

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM