saluto

venerdì 1 ottobre 2010

Il Mustiolo - Suncus etruscus -

Il Mustiolo  
E' il più piccolo mammifero europeo che si conosca, ha un aspetto esile, il muso è appuntito, le orecchie grandi, gli occhi piccoli, le zampe gracili, lunghezza testa-corpo 36/52 mm. la coda 24/30mm. è ricoperta di pelo, piede posteriore 7/8 mm, peso 1,5/2,5 g. Il manto è generalmente grigio, più chiaro nella regione ventrale tendente al marroncino in quella dorsale. Solitamente i maschi sono leggermente più piccoli delle femmine.
E' presente in tutta l'Italia, anche nelle isole, si trova anche nell'Africa settentrionale e nel sud-est asiatico, la sua presenza non è condizionata da un particolare habitat, ha solo bisogno di calore, la temperatura nella tana non deve mai scendere sotto 15°-16 °C.
Vive in spazi aperti con abbondante vegetazione erbacea, è anche notturno. Si nutre soprattutto d’insetti e arriva a mangiare quantità di cibo pari al doppio del suo peso, muore se resta più di dodici ore senza cibo.
I suoi principali nemici sono i piccoli carnivori e gli uccelli rapaci come l'Allocco e la Civetta.
La durata della vita é generalmente inferiore a un anno.
In cattività i Mustioli si allevano in terrari, nei quali è opportuno preparare un nido in gesso, formato da un intrico di corridoi che sboccano in una cameretta centrale. Sono nutriti con vermi di farina, grilli domestici, mosche insetti che sono occasionalmente integrati con milza di bue. L'acqua non deve mai mancare.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM