saluto

sabato 23 ottobre 2010

Il tesoro di Bactria – Afghanistan -


Il tesoro della Bactriana o di Tyllia Tepe.
L'archeologo russo Victor Sarianidi l’aveva rinvenuto nel 1978 in sei tombe risalenti al I secolo d.C. nel villaggio di Shibergan in Afghanistan.  Nelle tombe c’erano i resti di nomadi Khusan, provenienti dalla Cina, che raggruppavano almeno tre culture differenti, persiana, ellenistica e indiana. Le tombe contenevano persone certamente di alto rango poiché i loro corpi erano ricoperti da corredi funebri preziosi. C’erano collane, bracciali, fermagli con pietre dure, sandali e fibbie d’oro, statuette di divinità, orecchini e monete d’oro. Furono recuperati 21.618 oggetti (di cui 20.587 d’oro). Al tempo degli scavi, in Afghanistan c’erano le truppe sovietiche, che presero in consegna i reperti e li depositarono nel museo di Kabul, dove rimasero quasi dimenticati sino al 1982, quando il presidente Najibullah li fece catalogare e fotografare. Nel 1989, dopo la partenza dell’esercito russo, il tesoro fu esposto per gli ambasciatori stranieri per mostrare che i Russi non l'avevano trafugato. Nel 1996 i Talebani giunsero al potere, il museo e la banca centrale, furono saccheggiati. Nel 2001 allo scoppio della guerra tra gli USA e l'Afghanistan si tornò a parlare del tesoro dell’antica Bactria e si suppose che fosse stato trafugato e disperso dai Talebani.
Il tesoro si è salvato ed è stato ritrovato perché Askerzai un funzionario afgano responsabile della Banca Centrale ebbe l'intuizione di rompere la “falsa chiave” all'interno della serratura della porta blindata che conteneva i reperti, bloccandone in tal modo l’apertura. I talebani tentarono per quattro giorni di forzare il caveau ma abbandonarono l'impresa e fuggirono perché gli Americani erano entrati in città. Nel 2003 in un settore riservato della banca, è stata individuatala la porta del caveau, ed è stata forzata, dopo molti tentativi, da un fabbro. Tutti i preziosi sono stati ritrovati e riposti in altro caveau della Banca Centrale e ora attendono una sistemazione definitiva.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM