saluto

venerdì 29 ottobre 2010

Tiger Temple วัดป่าหลวงตาบัว ญาณสัมปันโน จ.กาญจนบุรี


Tiger Temple
Il monastero Wat Pa Luangta Maha Bua Yannasampanno è un Tempio delle Tigri fondato nel 1994 ed è un luogo dove ammirare il rapporto che lega i monaci alle tigri ospitate all’interno. Situato nel Distretto di Saiyok nella Provincia Thai di Kanchanabury, presso il confine con il Mianmar il tempio sorge vicino al mitico ponte sul fiume Kway. Qui fra Parchi Naturali e aree protette sopravvivono la maggior parte degli esemplari di tigre siamese. Le aree sono protette ma purtroppo esistono i cacciatori di frodo. La tradizione dei Monaci Buddhisti di allevare e convivere con tigri libere è antichissima e ogni Tiger Temple ha la sua storia.
Il primo cucciolo portato qui al Tempio era una femmina in pessime condizioni, la mamma era stata uccisa dai cacciatori di frodo. Il cucciolo era stato venduto e l’acquirente aveva ordinato che fosse ucciso ed imbalsamato. Nonostante alcune iniezioni di formalina, il cucciolo sopravvisse e la persona che doveva sopprimerlo, pentitasi, decise di portarlo al Tempio dove nonostante le amorevoli cure dei Monaci sopravvisse solo pochi mesi. Poche settimane dopo la morte del primo cucciolo, altri due tigrotti maschi trovati in buona salute da un cacciatore, furono portati al Tempio, avevano solo una settimana ed erano piccolissimi. Dopo un paio di mesi alcune persone del luogo portarono altri due tigrotti maschi. Fu poi la volta di 4 piccole femmine che erano state catturate da cacciatori di frodo. Il Monaco Phra Acharn Chan, accolse le giovani tigri ed i Monaci cominciarono ad accudire ai piccoli, nessuno aveva esperienze sul come allevare i felini ma, con amore e impegno impararono. Ora il monastero ospita molti animali in ossequio al rispetto buddista per la natura. Nel 1995, il Tempio ha ricevuto la Golden Jubilee Buddha Image, che è realizzata con 80 kg d'oro.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM