saluto

sabato 2 ottobre 2010

Tragulo pigmeo (Tragulus javanicus)

Tragulo pigmeo
Originari delle foreste tropicali dell'Africa centroccidentale e dell'Asia sudorientale, i Tragulidi sono i più piccoli ruminanti viventi. Simili a piccoli cervi, sono privi di corna, hanno un mantello bruno con parti inferiori bianche e misurano dai 20 ai 35 cm di altezza al garrese. Hanno i denti canini superiori molto allungati.
Il Tragulo pigmeo (Tragulus javanicus), presente in Thailandia, Indocina, penisola malese e gli arcipelaghi malese e indonesiano è considerato un fossile vivente ha degli occhi grandi e dolci ed è la specie più primitiva tra i ruminanti. Il Tragulo pigmeo è grande quanto una lepre pesa circa 2 kg ha zampe sottili come una matita e zoccoli piccolissimi, si potrebbero usare per riempire la pipa. E’ un animale prevalentemente notturno molto timido e preferisce vivere nel sottobosco. Si ciba di erba, foglie e frutta.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM