saluto

lunedì 11 ottobre 2010

Tuina


Tuina
Antica tecnica manuale, che permette di ritrovare e mantenere il benessere fisico e psichico. Componente fondamentale della medicina tradizionale cinese, come l’agopuntura e la fitoterapia.
 Il Tuina possiede un vasto ed efficace repertorio tecnico, una parte del quale è stata, nel corso dei secoli, ripresa sia dallo shiatsu, che da altri tipi di massaggi, è un metodo completo, naturale, che comprende tecniche di digitopressione sui punti energetici dell’agopuntura, massaggio muscolare, trazione vertebrale e articolare, senza la necessità di utilizzare particolari strumenti per la sua applicazione. Gli strumenti del massaggiatore Tuina sono le dita, le mani e i gomiti, con cui si esercitano oltre quaranta tipi di mobilizzazioni diverse, per drenare i canali energetici principali e riequilibrare il Qi, l’energia vitale, i cui blocchi causano la malattia.
Ricerche degli anni settanta ed ottanta condotte sia in Europa  che in Cina , dimostrano che, sotto il profilo scientifico, il massaggio tuina (letteralmente "spinta ed afferramento") determina tutta una serie di considerevoli azioni biologiche, che così possiamo riassumere: variazioni del pH e del potenziale elettrico cutaneo, variazioni dell'equilibrio acido/base, variazioni delle prostaglandine E2,  variazione dell'AMPc, variazioni flussimetriche cutanee e muscolari, variazioni locali e a distanza del tono muscolare 

Attualmente, in Cina, si afferma che le principali azioni del massaggio-tuina sono:
regolazione dell'attività del sistema nervoso, rafforzamento delle capacità di difesa del corpo rispetto alla possibilità di ammalarsi, miglioramento del nutrimento dei tessuti, della circolazione del sangue, dell'elasticità delle articolazioni. 
Soprattutto studiati gli effetti immunitari e neurologici.
E' efficace in quasi tutte le branche della medicina e si può praticare in quasi tutte le patologie, anche se le indicazioni più correnti sono le malattie pediatriche e le malattie croniche magari in associazione con altri metodo terapeutici, e disturbi dell'apparato locomotore, come le sciatalgie e i disturbi dovuti ad ernie del disco intervertebrale, infiammazioni dell'articolazione della spalla, malattie muscolari, artriti ed artrosi, etc., in cui può essere a volte il metodo di cura di prima scelta.  
il tuina agisce con gli stessi meccanismi psico-neuro-immunitari dell'agopuntura tradizionale
  

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM