saluto

giovedì 4 novembre 2010

Cologne Cathedral, Germany


Cologne Cathedral, Cologne, Germany
Patrimonio dell’umanità UNESCO  
 Lunga 144 metri, larga 86, le sue torri, raggiungono i 157 metri di altezza. 
Sorge su una collina a terrazze. Nel dopoguerra, furono rinvenuti i resti di una chiesa paleocristiana, ampliata nel VI secolo e sostituita poi nell’870 dal “vecchio Duomo”. L’aspetto esterno di questa chiesa è riprodotto in una miniatura del Codice di Hillinus, del 1020, conservato presso la Biblioteca del Duomo.
All’interno cinque splendide navate, con quella centrale che supera i 40 metri di altezza.
 Ci sono 1.350 metri quadrati di vetrate colorate che rappresentano storie dell’Antico Testamento, gli splendidi, trecenteschi stalli del coro ( i più grandi della Germania ) e le pregevoli statue che rappresentano Gesù, Maria e i dodici Apostoli. L’Ara dei Re Magi, dietro l’altare principale in legno e argento, pesante trecento chili, alta più di un metro e mezzo e lunga più di due metri, è il più grande sarcofago d’Europa. Nella cella campanaria 8 campane, fra le quali spicca «Peter der Grosse» (il Grande Pietro), che con i suoi 24.000 kg è la più grande campana a battaglio del mondo.
Questo grandioso tempio fu iniziato nel 1248, fu l’arcivescovo Konrad von Hochstaden che posò la prima pietra della chiesa, destinata ad ospitare le reliquie dei Re magi, che ottanta anni prima l’arcivescovo Reinald di Dassel aveva sottratto a Milano, dove erano state portate dall’imperatore Costantino e da sua madre Elena, dopo averle recuperate in Oriente.
 Dal 1248 i lavori proseguirono fino al 1560 poi subirono una lunghissima interruzione fino all’Ottocento, Per più di tre secoli rimase con la sua torre meridionale incompiuta: poi i lavori furono ripresi da Federico Guglielmo IV, nel 1880 la chiesa fu terminata
 Nel corso della Seconda guerra mondiale subì ingenti danni a causa dei ripetuti bombardamenti
un ordigno penetrato nel transetto distrusse l’organo, ma la chiesa non crollò.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM