saluto

giovedì 4 novembre 2010

Mahabalipuram, Tamilnadu, India



Mahabalipuram
 Quello che oggi è un semplice villaggio sul mare, un tempo fu il porto e la capitale dei Pallava che, tra il 600 e il 750 d.C., costruirono i primi templi della regione. Vi sono diversi templi scavati con pazienza e maestria nel granito dell’altopiano del Coromandel.
La scultura, la roccia della Discesa del Fiume Gange è uno dei maggiori capolavori del genio artistico indiano. L’immenso bassorilievo che rappresenta la discesa mitica del Gange sulla terra copre una superficie di 240 metri quadrati. Alcuni dei sette tempietti, scolpiti da un unico blocco di pietra, che formano il complesso, alcuni sono sommersi dal mare

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM