saluto

sabato 6 novembre 2010

Pyramids of Teotihuacan, Teotihuacan, Mexico


Pyramids of Teotihuacan
Teotihuacan sorta 2000 anni fa, è stata a lungo avvolta nel mistero. Un’antica civiltà ha lasciato testimonianza di una struttura cittadina di altissima ingegneria urbanistica con immense piramidi che coprivano una superficie pari a otto miglia quadrate.
Teotihuacan era divisa in quattro parti. Il palazzo di Xalla aveva quattro edifici, sotto la Piramide del Sole alla fine di un tunnel, c’è una camera con quattro ambienti separati. Ciò che colpisce è che fino ad ora non sono state trovate tombe di regnanti.
Non si sa con esattezza chi ha fondato questa città, si era pensato al popolo azteco, ma quando vi giunsero gli Aztechi il posto era già stato abbandonato da settecento anni, al suo culmine, l’antica città doveva contare circa 125.000 persone. Se ne impossessarono comunque e lo chiamarono: “Teotihuacan”, che in lingua nauhatl significa la città dove nascono gli dei.
Recenti scoperte nelle vicinanze della Piramide della Luna hanno portato alla luce una tomba con tre persone ed una quarta rappresentata da una statua di giada. E’ ancora un mistero, non si sa chi fossero. 

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM