saluto

giovedì 30 dicembre 2010

Sardegna - Italy - la Costa orientale

Costa orientale della Sardegna.
L'Ogliastra è situata nella zona centro orientale della Sardegna, qui la splendida natura sarda offre forse il meglio di sé. Il suo territorio consta di una piccola parte pianeggiante e di una collinosa e montagnosa che culmina col monte Gennargentu alto 1834 metri. La costa, unica nel mediterraneo, è caratterizzata da quarantacinque chilometri di falesie selvagge, interrotte ogni tanto da luoghi stupendi incastonati fra mare e roccia. Cala Mariolu, Cala Luna, Cala Biriola, Cala Sisine e Cala Goloritzè, conservano intatta la loro natura impervia e selvaggia, presentando uno dei paesaggi marini più incantevoli del mediterraneo. Interessantissime le opere dell'uomo: Domus de Janas, Fonti sacre, Tombe dei Giganti, Menhir, Nuraghi, che rappresentano la storia di una cultura e una civiltà remota, che attraverso i secoli è giunta sino a noi pressoché intatta nei suoi valori fondamentali.

*****

Non si trovano in questa zona ma dichiarate dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.
*Il complesso nuragico di Barumini, (Sardegna centro-meridionale) maestoso nuraghe circondato da un ampio villaggio risultato di un'occupazione durata quasi 2000 anni, dal 1600 a.C. circa, fino al III secolo d.C. in piena età romana.
*Le miniere sarde del Parco geominerario

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM