saluto

https://amici-in-allegria.blogspot.it/

lunedì 3 gennaio 2011

Parco Nazionale del Manu - Perù


Parco Nazionale del Manu - Perù
Patrimonio Naturale dell'umanità UNESCO
Situato nei dipartimenti di Cuzco e di Madre de Dios, il Parco Nazionale del Manu ha una superficie di 1.532.806 ettari e rappresenta parte della grande diversità biologica che esiste in Amazzonia. Si sviluppa, dai 2000 ai quasi 4000 metri sul livello del mare, possiede quasi tutte le formazioni ecologiche subtropicali dell'oriente peruviano. Nel parco vi sono più di 800 specie di uccelli e 200 mammiferi, più di 120 specie di pesci e rettili. Ovviamente anche la flora è molto interessante. Ci sono popolazioni indigene che appartengono a differenti gruppi linguistici e in prossimità del parco vivono diverse comunità contadine. E’ possibile vedere resti archeologici molto conosciuti, come i graffiti di Pusharo nella regione del fiume Palotoa, le Rovine di Mameria e altri non ancora studiati. Il parco nazionale di Manu è e la riserva naturale di foresta tropicale più grande del mondo e la più ricca dal punto di vista biologico, nonostante molte specie siano in via d’estinzione in altri parchi, qui la fauna e la flora proliferano. Oltre alla vita selvaggia, l'attività all'interno del parco è sorprendente. L'accesso al parco é garantito da un'unica strada che parte da Cuzco, attraversa la catena delle Ande (4000 metri), le rovine di alcune culture pre-incaiche e, infine, scende nella conca del Rio delle Amazzoni.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM