saluto

sabato 2 luglio 2011

Maina comune- Acridotheres tristis-

Maina comune
La Maina è simile a un grosso storno o a un merlo, è lunga circa 25 cm ed è originaria dell’Asia centro-meridionale e dell’India. E' un insettivoro che nelle zone d'origine è apprezzato dagli agricoltori poiché distrugge molti insetti dannosi. Questo sturnide fu introdotto in varie isole del Pacifico e in Australia per combattere gli insetti che infestavano i raccolti. Le Maine però grazie alla loro elevata adattabilità entrarono in competizione con altri volatili, con piccoli mammiferi, e iniziarono a nutrirsi delle coltivazioni che avrebbero dovuto salvaguardare dagli insetti. Oggi questo sturnide si è acclimatato in diversi Paesi ed è nella lista delle cento specie invasive più dannose al mondo. In Italia le importazioni sono bloccate dal 2006, ma la specie è ancora detenibile e viene riprodotta. E’ importante che quest’uccello allevato come animale domestico perché carino e simpatico, in grado di ripetere suoni e parole, non sia rilasciato in natura perché molto pericoloso per le specie autoctone.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM