saluto


domenica 11 dicembre 2011

Diavolo di mare - Mobula mobular -


Diavolo di mare - Mobula mobular -
Il diavolo di mare è un pesce cartilagineo della famiglia Mobulidae, la stessa alla quale appartengono anche le mante giganti che possono superare sei metri e mezzo di larghezza, e due tonnellate di peso. Questa razza vive principalmente nel Mar Mediterraneo, golfo di Genova, Sicilia e nell'oceano Atlantico orientale tra l'Irlanda e il sud del Portogallo. Qualche volta queste razze si riuniscono in piccoli gruppi che in determinati periodi si avvicinano alla costa. Il diavolo di mare raggiunge una larghezza di 550 cm. e lunghezza 375 cm, la coda è lunga circa un metro, il peso supera la tonnellata. Il dorso è nero con riflessi bruni o bluastri, il ventre bianco, talvolta con macchie nere. Per spostarsi, questi pesci muovono le pinne pettorali, particolarmente sviluppate, simili a grandi ali e nonostante il loro peso, riescono a fare balzi fuori dall'acqua. Le mobule si nutrono di plancton, gamberetti e piccoli pesci, non sono feroci, ma sulla coda hanno un aculeo tagliente, che in certe mante è munito di ghiandole velenose. Sono animali vivipari e partoriscono in genere un piccolo per volta.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM