saluto

lunedì 25 giugno 2012

La leggenda della Luna piena


La leggenda della Luna piena
La leggenda della Luna piena è molto antica e nasce dalla saggezza degli indiani d'America. 
Tanto tempo fa, in una bella notte estiva, in cielo splendeva una sottile falce di Luna che ogni tanto giocava a nascondersi dietro trine di nuvole, o danzava lievemente tra di esse. Un lupo, sulla cima di un monte, ululava senza sosta. I suoi ululati erano lunghi, ripetuti e disperati. L’argentea regina della notte, ne fu infastidita e gli chiese perché si lamentasse tanto. Il lupo rispose che aveva perso uno dei suoi figli, il più piccolo della cucciolata, era disperato e ormai disperava di trovarlo. La Luna commossa e desiderosa di aiutare il lupo, pensò d’illuminare tutta la montagna per far sì che il lupacchiotto trovasse la via del ritorno. Così si gonfiò fino a diventare un disco grande e luminoso. Poi rivolgendosi al padre disse: “Guarda se ora riesci a ritrovare il tuo cucciolo”.
Il lupacchiotto, tremante di freddo e di paura, si trovava sull’orlo di un precipizio. Con un balzo il padre afferrò il suo cucciolo lo rincuorò e lo strinse a sé felice ed emozionato. Poi dopo avere ringraziato la luna, il lupo e il suo piccolo tornarono nella foresta.
Le fate dei boschi, per premiare la sensibilità della Luna, decisero di farle un regalo e da allora ogni trenta giorni la Luna può ridiventare tonda, grossa e luminosa, in modo che tutti i cuccioli del mondo possano ammirarla in tutto il suo splendore, alzando gli occhi al cielo.
I lupi conoscono la storia e ululano festosi alla Luna piena.

14 commenti:

  1. Caro Enrico non la sapevo questa bella leggenda,
    Molto interessante che qui scopro molte cose.
    Grazie caro amico e buon pomeriggio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho scoperta solo oggi girando in rete.
      Ciao caro Tomaso buona serata
      enrico

      Elimina
  2. Molto dolce questa storia!
    L'ho sempre pensato che la luna ha qualcosa di speciale e di ammaliante, infatti ho scritto un post che si intitola " Stregata dalla Luna" e la dice lunga sull'influenza che esercita.
    Ciao e sereno pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo post mi era sfuggito l'ho letto ora, bello!
      Trovo normale che la Luna sia un po’ speciale, ha un ciclo mensile quasi simile a quello femminile, e nella mitologia greca la donna era comunemente associata a Selene la Dea della Luna.
      Buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Che bella storia. Gli indiani d'America ci sanno fare con le leggende che riguardano la natura.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le loro leggende sulla natura e gli animali sono sempre molto dolci.
      Ciao Cristiana buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Ciao Enri, guarda un po' che poesia scorre nelle vene degli indiani d'America!
    Buona serata!

    P.S. Ancora sto ridendo per il tuo commento a Matisse, sei forte Enri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loro vivevano realmente in armonia con la natura e le loro leggende ci tramandano questa loro filosofia di vita.
      Ps. Perché ridi? Magari Matisse vuole mandare un invito di classe, scritto su un papiro, ad una micetta. Non credo assolutamente che un gatto sappia usare il PC. :-)
      Ciao buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
    2. Scusa, hai ragione, rimango seria e non rido più!
      ^_^ Ops!

      Elimina
    3. Hai riso di nuovo ti ho visto.(°!°)
      buona serata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Stupenda leggenda che conoscevo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è una bella leggenda, io l'ho scoperta ora.
      Ciao cara Gianna, buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Meravigliosi miti dei nativi nord-americani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno veramente belle leggende. Anche quella di questo post non è male:
      http://amici-in-allegria.blogspot.it/2011/01/laquila-e-il-bisonte-bianco.html
      Ciao Adriano buona serata
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM