saluto

mercoledì 10 ottobre 2012

Giornata Internazionale della Bambina


Giornata Internazionale della Bambina
Le Nazioni Unite hanno dichiarato l'11 Ottobre "Giornata Internazionale della Bambina”.
Plan International, organizzazione internazionale senza scopo di lucro, ha promosso una campagna che punta a garantire i diritti non ancora riconosciuti delle bambine, al vertice delle priorità dei prossimi anni. Nel mondo, 39 milioni di ragazze tra gli 11 e i 15 anni non va a scuola e sono il gruppo più emarginato nella società. Molte di loro sono costrette a lavorare, a sposarsi con estranei, in un contesto di povertà, conflitti e discriminazioni. In occasione della Giornata Internazionale della Bambina, Plan lancia, anche in Italia, la campagna “Because I am a Girl". A Milano l'ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II si colorerà di rosa in contemporanea con i principali monumenti delle più grandi città del mondo. Passanti e curiosi potranno farsi fotografare con le mani alzate e diventare così sostenitori dell'iniziativa “Raise your hand”che aiuterà Plan a garantire l'istruzione a 4 milioni di bambine.

14 commenti:

  1. Bella veramente questa motivazione della giornata della bambina. Grazie cara Enrico della informazione. Buona giornata caro amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Tomaso buona giornata
      enrico

      Elimina
  2. Iniziativa lodevole, Enrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno dimostrato milioni di volte che l'istruzione contribuisce notevolmente a livellare le disuguaglianze.
      Ciao Gianna buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Risposte
    1. Siamo nel terzo millennio ma in certi Paesi le donne sono ancora pesantemente discriminate.
      Ciao Lucia buona giornata ' un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Naturalmente anche qui in Francia si stanno organizzando delle azioni. Domani vado al centro a vedere cosa è previsto qui su Montpellier. Sarebbe bello ornare di rosa la statua delle Tre Grazie, anche se sono completamente nude come in molti monumenti d'epoca. Il trittico troneggia nella Place de la Comedie, la piazza principale. Alla prossima.

    RispondiElimina
  5. Per curiosità ho cercato in rete... Veramente notevole la fontana con le tre grazie davanti al teatro dell'opera.
    Io nel post ho messo La Sirenetta posta all'ingresso del porto di Copenaghen, perché dicono che sarà illuminata di rosa.
    Ciao Elio buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  6. Se bastasse davvero.., una giornata a far sparire tutto il brutto che circonda le bimbe!! :( ...sensibilizzare non e' male.., pero'.., c'e' ancora tanta strada da fare!! .....................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia di Malala Yousafzai, la quattordicenne alla quale i Talebani hanno sparato solo perché ha osato rivendicare il diritto allo studio per lei e per le sue coetanee, è una prova più che evidente che c’è veramente ancora moltissimo da fare.
      Ciao Annastella ben venuta fra i miei lettori. Se hai un blog dimmelo.
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  7. Eh.., lo so da me che c'e' tantissimo da fare! :( ma non serve andare lontanissimo.., eh! si ho un blog ....:) BOH! diario di bordo . ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti argomenti che riguardano le violenze di ogni tipo compiute su donne e minori (dalle mutilazioni genitali alla pedofilia) li ho trattati spesso su questo blog, ma ci vuole molto molto più di qualche post per combattere questa piaga.
      Ho visto il tuo blog
      Ciao buona giornata
      enrico

      Elimina
  8. Sulla pedofilia.., avrei i miei metodi, ma non li dico!! ò-ò sulle mutilazioni,..leggendo COME vengono fatte.., ecco.., mi si blocca la patola! :/
    per non parlare delle spose bambine....., delle baby prostitute......e' un lato del mondo che andrebbe riscritto...........si,....il post puo' non fare molto,...pero' meglio che ignorare completamente, no? si., ti ho visto nel blog!! ^_^

    RispondiElimina
  9. Per la pedofilia e le mutilazioni genitali basterebbe applicare la legge coranica: occhio per occhio mutilazione per mutilazione, un bel taglio netto e via!
    Ciao Annastella buona giornata
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM