saluto


martedì 20 novembre 2012

Giornata Mondiale per l'Infanzia

Lasciate che i bambini si perdano nei loro sogni


Let childrens get lost in their dreams 
Il 20 novembre l'ONU celebra in tutto il mondo l'Universal Children's Day, ovvero la Giornata Mondiale per l'Infanzia dedicata ai diritti universali dei minori. La data del 20 Novembre fu scelta in ricordo del giorno in cui l'Assemblea Generale adottò la Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo (1959) e la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia (1989). Da quella data, per la prima volta, i bambini venivano considerati come persone che partecipano attivamente alle decisioni da prendere e non come oggetti passivi che dovevano essere assistiti. Però c’è ancora molto da fare per sensibilizzare la popolazione sullo sfruttamento minorile nel mondo. Sull'infanzia ricadono carenze ambientali e sociali di vario tipo. Molti bambini sono ancora abbandonati sia negli istituti assistenziali sia per strada, molti da soli, o in braccio ad adulti elemosinano lungo le strade. Solo in sedici Stati è esplicitamente proibito l'utilizzo della forza fisica come mezzo di educazione sui bambini. Nei Paesi industrializzati circa 3500 bambini muoiono ogni anno a causa di abusi di ogni tipo e mancanza di cure adeguate. 

Non violiamo la loro infanzia, è  loro diritto crescere sereni.

14 commenti:

  1. E' tempo di intervenire drasticamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe ora che si intervenisse veramente!
      Ciao Gianna buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. i due post tuoi ultimi , son argomenti che mi stanno molto a cuore!! ^_^ bravo! sei una persona sensibile.....:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fa decisamente troppo poco per donne, minori, malati, anziani, fame nel mondo... Scrivere di questi argomenti no li risolve certamente, ma è sempre meglio che fingere di ignorarli.
      Ciao Annastella buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Caro Enrico vedi questo non lo sapevo di oggi.
    Ciao e buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I media preferiscono fare programmi basati sulle liti di personaggi discutibilissimi, dei quali non dovrebbe importare nulla a nessuno, piuttosto che affrontare argomenti seri. Ciao caro Tomaso buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Ciao Enrico il futoro dell'umanità sta nei bambini di oggi
    penso sia arrivato il momento di intervenire
    ciao amico buona serata

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viviamo in un’epoca nella quale sembra che l'unica cosa importante sia il profitto. Ebbene il miglior investimento è puntare sui giovani sperando facciano meno sbagli delle generazioni che li hanno preceduti.
      Ciao Tiziano buona giornata
      enrico

      Elimina
  5. Troppi bambini soffrono nel mondo. Spetta a noi adulti aiutarli a crescere con dignità, rispetto e amore. Continuiamo a sperare e a lavorare per questo!

    Ciao Enrico
    buona serata
    Cri

    RispondiElimina
  6. È certamente la cosa più logica da fare ma troppo spesso le loro domande sono inascoltate. Un esempio è la scuola che dovrebbe contribuire alla loro formazione ed invece è oppressa da mille problemi, quando addirittura non è loro preclusa. Ciao Cristina buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  7. Contro ogni violenza e soprattutto il mio pensiero va a tutti quei bambini vittime delle guerre, basta pensare al genocidio in atto a Gaza.

    RispondiElimina
  8. Una delle tante tragedie nelle tragedie. Le persone più indifese sono sempre le prime a subire la pazzia delle guerre. Ciao Cavaliere buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  9. Anche qui, necessario ricordarsene tutti i giorni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene Adriano. Dobbiamo avere sempre presente la condizione in cui vivono molti bambini, hanno diritto a molte cose e a vivere serenamente la loro infanzia.
      Buon fine settimana
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM