saluto


venerdì 7 dicembre 2012

Basilica S.Ambrogio -Milano-


Oggi S Ambrogio è la festa del patrono di Milano.

Basilica di S. Ambrogio (celebrata da Giuseppe Giusti nella poesia: Sant'Ambrogio)
La Basilica di S. Ambrogio è una delle più antiche chiese di Milano è considerata la seconda chiesa per importanza della città e si trova in Piazza Sant'Ambrogio. Fu edificata tra il 379 e il 386 per volere di Sant’Ambrogio protettore di Milano, come “Basilica Martyrum” (custodiva le spoglie dei Santi Gervasio e Protasio). Lo stesso Vescovo fu sepolto nella basilica alla sua morte avvenuta il giorno di Pasqua del 397. Nel X secolo furono aggiunti un nuovo presbiterio e un'abside.
Nel 1126 un crollo obbligò a importanti interventi che si protrassero fino al quasi rifacimento ottocentesco che ne modificò l’immagine. La chiesa costruita in mattoni, fu riportata all’antico splendore negli anni ‘50 dopo che era stata colpita dai bombardamenti del 1943. Il campanile di destra, detto dei monaci, risale all'VIII secolo, quello di sinistra, detto dei canonici, è più alto e risale al 1144.
L’opera più famosa è il sacello di San Vittore in Ciel d'Oro ammirato per la decorazione a mosaico presente sulle pareti e sul soffitto e che raffigura Sant'Ambrogio, San Gervaso, San Protaso e San Materno. Veri tesori d’arte sono: il pergamo nella terza campata della navata centrale, il ciborio al centro del presbiterio, l’arca in argento contenente le spoglie dei martiri e del santo milanese. Nel cortile della canonica c’è il piccolo Oratorio di San Sigismondo.

****
 A lato della piazza antistante alla basilica sul lato sinistro, c’è una colonna romana sormontata da un capitello corinzio. Nel fusto ci sono due buchi, la tradizione vuole che siano stati lasciati dalle corna di Satana che durante uno scontro con sant'Ambrogio, finì contro la colonna. C'è una leggenda che dice che chi si troverà a passare vicino alla “Colonna del Diavolo” la notte di Capodanno, sentirà odore di zolfo.
Curiosa anche la leggenda del serpente di Mosè il Nehushtan.

(°_°) Il 21 dicembre andrò a controllare... e se il serpente è ancora al suo posto, vuol dire che la fine del mondo non è arrivata. ahahah



MILANO clik


12 commenti:

  1. Caro Enrico eccomi per augurarti un buon sabato dell'Immacolata, sicuramente sotto la neve:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Infatti, nevica anche a Milano. Ciao caro Tomaso serena notte e buona festa dell'Immacolata.
    enrico

    RispondiElimina
  3. Ah, no, su S. Ambrogio dico solo che mi affascina da sempre. Non aggiungo altro! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ci andavo da una vita. Quest'anno mia nipote ha partorito nella clinica che è di fianco alla chiesa e ho avuto modo di rivedere la basilica, il Cenacolo e il museo della scienza, sono tutti concentrati in un centinaio di metri:-)
      Ciao Adriano buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Che belle foto e poi mi piace anche come lo hai descritto tutto.. caro Enrico abbi una serena settimana con amicizia Pif♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S. Ambrogio è una basilica costruita con materiale povero, solo semplici mattoni, ma è bella ed importante. Poi è la basilica del santo protettore di Milano. Ciao Rebecca buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Mai stata a Milano, sob.....spero dopo il 21...di visitarla..aahahahahahahah :)
    wee , hai votato ??? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok tengo d'occhio il serpente di Mosè, se non scappa vuol dire che il mondo esiste ancora e puoi venire :-)
      Ho visto che ora si può votarti e l'ho fatto due volte.
      Ciao Annastella buona giornata
      enrico

      Elimina
    2. ^_^ Grazie... quando verro' indossero' il colabacco come TOto'...aahahhahaahhah ....e ti ricordo che un voto al giorno toglie Saw di torno! aahahahahahahahahah :) Saw = il mio boss! ciao ..Enri..un abbraccio.

      Elimina
  6. Bellissima la basilica, ho avuto la fortuna di andarci più volte.
    Complimenti, bel post!

    RispondiElimina
  7. Indubbiamente è una basilica che esternamente non è molto appariscente ma l'interno ha il suo fascino.
    Ciao Enrico buona giornata
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM