saluto

venerdì 4 gennaio 2013

Sorridiamo :-)



All’aeroporto di Roma atterra l’aereo che porta il Papa di ritorno da uno dei suoi viaggi.
Dopo aver caricato tutti i bagagli del Papa nella limousine per tornare in Vaticano, l'autista nota che il Pontefice non sale in macchina.
  "Mi scusi Santità" dice l'autista, "Vorrebbe per favore sedersi in modo che possiamo partire?"
"Beh per dirti la verità figliolo" risponde il Papa, "Non mi fanno mai guidare in Vaticano e oggi ne ho davvero voglia."
  "Mi dispiace, ma non posso permetterglielo, perderei il posto se succedesse qualcosa”.
"Non ti preoccupare, mi assumo la responsabilità" dice il Papa.
Riluttante, l'autista sale dietro mentre Benedetto si mette al volante.
L'autista si pente della sua decisione appena usciti dall'aeroporto, vedendo il Pontefice premere sull'acceleratore e lanciare la limousine oltre 150 Km/h.
  "La prego, rallenti Santità!" Si dispera l'autista.
Ma il Papa continua a tavoletta, fino a quando si sentono delle sirene.
   "Oh mio Dio, i Carabinieri mi arresteranno!" piagnucola l'autista.
Il Papa accosta e tira giù il finestrino. Il carabiniere si avvicina, da un'occhiata, torna alla moto e prende la radio.
"Devo parlare col maresciallo."
Il maresciallo risponde alla radio e l'appuntato gli dice di aver fermato una limousine che andava a oltre 150 km/h.
"Beh sbattilo dentro!" Dice il maresciallo.
  "Non credo che vogliamo davvero farlo, è un tipo molto importante." Dice il carabiniere.
"Una ragione di più!" Esclama il maresciallo.
   "No, intendo DAVVERO importante." Risponde l'appuntato.
Il maresciallo allora chiede:
"Beh chi hai lì, il Sindaco?"
   "Più in alto!"
"Il Governatore della Banca d'Italia?"
    "Di più!"
"Il Cavaliere?"
    "Magari!"
"Va bene... Allora chi è?"
  "Credo sia Dio in incognito!"
Pausa di riflessione del maresciallo
"Che cosa ti fa credere che sia Dio?"
  "Ha il Papa per autista!!!"

20 commenti:

  1. Ahahahaha... troppo bella Enrico... che ridere...
    Dolce notte a te e grazie per la sana risata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betty mi fa piacere che ti sia piaciuta. Buon fine settimana un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Risposte
    1. La barzelletta gira in rete io mi sono divertito a fare una vignetta che semplicemente l'illustrasse. Ciao Adriano buon fine settimana
      enrico

      Elimina
  3. Risposte
    1. Mi è piaciuta perché non è volgare non contiene parolacce e mi ha fatto sorridere. Gianna buon fine settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Cara Enrico credo che questo fine settimana la passerò cxon il sorriso sulle labbra!!! Bellissima.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Caro Tomaso l'allegria ed il sorriso migliorano la vita perciò buon fine settimana.
    enrico

    RispondiElimina
  6. Molto carina la barzelletta e ancor di più la vignetta:))
    Bravissimo
    Un abbraccio:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana Keiko. Ti abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. oddio ...bella davvero questa......mi sa che te la rubo posso?????...buon w.e. enrico ....e grazie per la risata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara tutto quello che c'è nel mio blog è libero. Questa barzelletta poi si trova in diversi siti. Buon fine settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  8. Ahahah davvero forte questa ahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L’ho pubblicata perché mi ha fatto sorridere e speravo divertisse anche altri. Ciao Enrico buon fine settimana
      enrico

      Elimina
  9. È troppo forte caro Enrico, per questo ti dico nuovamente brava!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso vedo che ti è piaciuta :-)
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  10. Anche se l'avevo già letta tempo fa, che bella risata mi hai fatto fare, Enrico! ahahah

    RispondiElimina
  11. Immagino sia una barzelletta abbastanza vecchiotta ma io non la conoscevo.
    Buona giornata Krilù, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  12. Un pò di buonumore non guasta mai.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  13. È un palliativo per esorcizzare i guai che attraversa il paese.
    Ciao Cavaliere buona giornata
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM