saluto

https://amici-in-allegria.blogspot.it/

lunedì 25 febbraio 2013

Coati


Coati 
Il Coati è un piccolo mammifero che appartiene alla stessa famiglia dei procioni. Se ne conoscono 3 specie e 20 sottospecie, vivono nelle foreste pluviali del continente americano. Sono grandi quanto un grosso gatto. I maschi possono essere grandi quasi il doppio delle femmine. La testa è sottile con una forma allungata, il muso è “flessibile”. Hanno le mani con le dita palmate. La coda molto lunga è utilizzata per l'equilibrio e la segnalazione. Pesano a seconda delle specie se di pianura o di montagna (più piccoli), da 3 a circa 6 kg. Vivono in gruppi sociali, anche di una trentina di elementi, formati da femmine e giovani, i maschi tendono ad essere solitari e di solito vengono allontanati dal gruppo dopo l’accoppiamento. In natura mangiano invertebrati, frutta, piante, uccelli, piccoli rettili e roditori. Vivono mediamente una decina d’anni, in cattività anche venti. Sono molto attivi e curiosi, se lasciati liberi in casa sono capaci di rovistare ovunque, dal frigo agli armadi che imparano presto ad aprire. Di solito non ci sono problemi con cani e gatti se sono cresciuti insieme. Il periodo di gestazione del coati è di 75 giorni, poi partoriscono 3-5 cuccioli che pesano circa 150 gr. e hanno gli occhi chiusi per un paio di settimane. Lo svezzamento completo avviene dopo 4 mesi.

20 commenti:

  1. Molto curiosi questi coati "rovistatori"...

    Salutissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono animaletti selvatici e stanno bene in natura ma guardando le foto in rete, direi che sono affidabili, visto che c'è anche la foto di un coati che dorme tranquillamente con un bimbo.
      Buona giornata, un abbraccio.
      enrico

      Elimina
  2. che animaletto curioso.....la coda e' carinissima!!
    ciao buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poiché ha quella vistosissima coda sempre ritta, non passa certo inosservato:-)
      Ciao buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Risposte
    1. Tu ami gli animali e questi hanno un aspetto decisamente simpatico. Guarda quello che sta fregando la marmellata dal vasetto:-)
      Ciao Adriana buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Risposte
    1. Quello che dorme sdraiato pancia all'aria, fra le gambe di una persona, è veramente buffo.
      Ciao Adriano buona giornata.
      enrico

      Elimina
  5. * Ti ho conosciuto grazie al lavoro stupendo che hai fatto da Gianna e mi sono subito unita a chi ti segue.
    * Grazie per avermi fatto conoscere questi animaletti che, dalle foto, sembrano possano vivere in casa come un comune gatto... non dovrò farli vedere alle nipotine che impazziscono per ogni tipo di animale.
    * Se vuoi leggere favole inedite per bambini (o per chi vuol essere tale anche solo per un momento) o vedere cosa si può fare riciclando o pasticciando in cucina... passa a trovarmi.
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo che i coati sono molto docili ma sono comunque animali selvatici .
      Ho visto il tuo blog è molto interessante.
      Guai se lasciassimo morire il bambino che è in noi, perderemmo la nostra parte migliore.
      Ciao nonnAnna felice giornata
      enrico

      Elimina
  6. Che carino questo animaletto, che non conoscevo. Buffissima la sua lunga coda ritta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con quella buffa enorme coda ad anelli tenuta sempre ritta, se lo cerchi lo trovi subito :-)
      Buona giornata Krilù, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Troppo simpatici questi animaletti Enrico... sono dolcissimi!
    Un abbraccio a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo che sono curiosissimi. Guardando le foto direi che anche allo stato libero si avvicinano facilmente all'uomo.
      Buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  8. mi sa che è meglio però non tenerli in casa ....dovresti corrergli dietro sempre per la loro curiosità di aprire cassetti e mobiletti ....diventerebbero un secondo o terzo bimbo ....ahaha...mi ci vedo a corrergli dietro ...ma sono simpaticissimi mi sa....non avevo mai saputo della loro esistenza grazie enrico buona giornata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La loro curiosità potrebbe essere vantaggiosa, se non trovi una cosa puoi sempre dire: uffa questi ficcanaso mi spostano sempre tutto! :-) Ciao Barbara buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  9. Non conoscevo questi piccoli mammiferi...

    Un grande abbraccio, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve essere buffo vederli girare per casa con quella lunga coda ritta.
      Buona giornata, un abbraccio.
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM