saluto


martedì 14 maggio 2013

Amici-in-allegria: ICE = " In caso di emergenza"

Amici-in-allegria: ICE = " In caso di emergenza"


Ricevuto per e-mail
Messaggio importante, fate girare
Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che sovente, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno un telefono portatile; tuttavia, in occasione di interventi, non si sa chi contattare tra i presenti nella lista interminabile dei numeri della rubrica.
Gli operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta, nella lista dei suoi contatti, la persona da chiamare in caso d'urgenza sotto una sigla predefinita.
La sigla internazionale conosciuta è ICE (= In Case of Emergency).
E' sotto questa voce che bisognerebbe segnare il numero della persona da contattare utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia, dai pompieri o dai primi soccorritori.
In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc.
Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile.
Se pensate che sia una buona idea, fate circolare il messaggio di modo che questa pratica rientri nei
comportamenti abituali.


*****
PS.

Ho letto i commenti e l’articolo suggerito e forse sbaglio ma rimango della mia idea. 
I punti a favore di questa iniziativa sono a mio avviso i seguenti: 
*Aggiungere alla mia rubrica uno o due numeri telefonici che si attivano semplicemente digitando le lettere ICE non mi intasa il telefonino, non costa nulla e quindi non è una speculazione commerciale.
*Per fare una chiamata la procedura è standard e per chiunque sarebbe più semplice digitare ICE e premere invio piuttosto che scorrere una rubrica telefonica il cui accesso varia da modello a modello. Poi cosa cerco? Mamma, papà, fratello, nonna, marito/moglie, zia ecc? 
*Se questa procedura fosse valida anche solo in un caso su cento sarebbe già un fatto positivo poiché  non ostacola nessun altra soluzione che rimane comunque percorribile.
 Io penso che la vecchia agendina che usavamo una volta sia superata. Attaccarmi una targa al collo con i miei dati personali non mi piace. Rivolgermi alle ditte indicate nell’articolo per avere gadget da utilizzare all’uopo mi sa tanto di campagna commerciale fatta a scopo di lucro.
Una volta avevano proposto d'inserire i dati personali e le eventuali patologie sulla tessera sanitaria che probabilmente tutti abbiamo in tasca visto che c’è anche il codice fiscale. Avevano detto di mettere il gruppo sanguigno sulla patente. Forse i miei pro pro pro nipoti vedranno realizzati questi progetti.
Per il momento io lascio i miei due numeri ICE sul mio telefonino toccandomi le @@ nella speranza che non debbano mai servire :-)

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Io ho solo seguito il tuo esempio :-)
      Buona giornata Gianna un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Ciao Enrico questo discorso ho già sentito nella tv tedesca 3 anni fa... e me lo sono dimenticata... ma ora me scrivo una notizia al riguardo ...
    scusa se ti trascuro sempre... ti abbraccio Pif

    RispondiElimina
  3. Io sul telefonino, la sigla che precede i nomi, l'ho inserita quando ho fatto il post nell'ottobre 2010, ora mi sono ricordato del post grazie a Gianna.
    Ciao Pif buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. questo l'ho letto da antonella ......ti lascio il link che ho trovato da lei......

    http://attivissimo.blogspot.it/2007/03/ice-nel-telefonino-salva-davvero-la.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara ho letto l'articolo e ho fatto un’aggiunta come post scriptum al mio post dove ho specificato ciò che penso, giusto o sbagliato che sia.
      Buona serata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Ciao Enrico, come ho già detto da Gianna, questo avviso girava già tanti anni fa su Facebook, ma se segui il link inserito da Barbara vedrai che la cosa non è certa per alcuni motivi...
    Buona serata Enrico, un abbraccio...

    RispondiElimina
  6. Cliccando il link all'inizio del post si può vedere che io questo l'ho scritto il 26 ottobre 2010 e la mia amica Rebecca ricorda di aver sentito questa notizia tre anni fa alla TV tedesca. So che è una storia vecchia e non so quanto possa essere utile. Sono però convintissimo che dietro non ci sia nessuna speculazione poiché non devo pagare nulla, non devo scaricare software, non devo acquistare gadget o iscrivermi da qualche parte.
    Buona serata Betty, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Buona giornata Elisa un abbraccio
      enrico

      Elimina
  8. l'avevo gia' letto e non ricordavo la sigla! ^_^ grazie Enri....credo anch'io che sia molto utile! anche se..io credo di avere "mamma" nella rubrica! ciao!!

    RispondiElimina
  9. Come avrai letto molti pensano, forse a ragione, che sia una cosa inutile ma io credo che aggiungere un numero in più sul telefonino non crei problemi. Vuol dire che per chiamare la tua mamma, fai come hai sempre fatto e ti ritrovi il suo numero anche sotto la voce ICE e poco male se non serve e forse nessuno userà mai questo sistema. :-)
    Buona giornata Annastella un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. È un palliativo che ha delle pecche ma penso sia meglio di nulla. Forse fa fatica ad affermarsi perché non è sfruttabile commercialmente, infatti, sul telefonino dovresti solo inserire una nuova voce scrivendo ICE davanti al numero che interessa. :-)
      Buona serata Adriano
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM