saluto


martedì 27 agosto 2013

Due amici - di Paulo Coelho


Due amici
Alì, un uomo che aveva bisogno di denaro, chiese aiuto al suo principale.
Questi gli propose una sorta di sfida. Se avesse passato un'intera notte sulla cima della montagna, avrebbe ricevuto una grossa somma; se avesse fallito l'impresa, avrebbe dovuto lavorare gratis.
Uscendo dal negozio, l'uomo si accorse che soffiava un vento gelido. Avvertì una sensazione di paura e decise di domandare al suo migliore amico, Aydi, se non fosse una follia accettare quella scommessa.
Dopo aver riflettuto qualche momento, l'amico rispose:
"Ti aiuterò io. Domani, quando arriverai in vetta al monte, volgi lo sguardo verso la montagna di fronte. Io sarò sulla sua cima e passerò l'intera notte lì, mantenendo acceso un falò. Guarda il fuoco e pensa alla nostra amicizia: così ti riscalderai. Dopo che avrai vinto la sfida, ti chiederò qualcosa in cambio." 
Alì superò la prova, ottenne il denaro e si recò a casa dell'amico.
"Mi hai detto che avrei dovuto darti una ricompensa”.
Aydi rispose: "Sicuro. Ma non si tratta di denaro. Promettimi che, se un vento gelido dovesse soffiare sulla mia vita, tu accenderai per me il fuoco dell'amicizia".

(dal libro "Aleph" di Paulo Coelho)

8 commenti:

  1. Come sempre i tuoi racconti sono sempre appassionanti, caro Enrico...
    Ciao e buon pomeriggio caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso è Paulo Coelho che sa scrivere in modo coinvolgente.
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  2. Che storia stupenda Enrico... l'amicizia è rara, ma quando si riesce a trovare, è davvero un tesoro inestimabile... il falò di quell’amico ha scaldato anche me di riflesso.
    Grazie Enrico, un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "fuoco dell'amicizia" quello che veramente scalda il cuore, qui diventa un falò vero. Penso che questa sia una bellissima allegoria. Buona serata e dolce notte Betty
      enrico

      Elimina
  3. Parabola sin troppo bella per essere minimamente presa ad esempio nella realtà dei rapporti sociali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rarissimi gli amici veri e disinteressati ma basta averne almeno uno sul quale potere sempre contare
      Serena notte Adriano
      enrico

      Elimina
  4. Ho letto qualche libro di Coelho, sinceramente lo apprezzo per il suo modo di esprimere valori importantti, primo fra tutti l'amicizia vera.

    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace molto anche a me questo scrittore, riesce a trasmettere emozioni non solo nei libri ma anche nei racconti brevi.
      Buona serata e buon riposo Leonardo
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM