saluto


mercoledì 25 settembre 2013

La ragazza con l'orecchino di perla - Jan Vermeer


Johannes Vermeer - Meisje met de parel
The Royal Picture Gallery Mauritshuis - Nederland

La ragazza con il turbante.
Jan Vermeer pittore olandese, Delft, 31 ottobre 1632 – Delft,15 dicembre 1675. 
Jan fu il secondo di due figli di un mercante d'arte, tessitore di seta  e gestore di una taverna. Nel 1653 lui protestante sposò una ragazza cattolica dalla quale ebbe quattordici figli (tre morirono prima di lui); nello stesso anno diventò un maestro nella corporazione dei pittori di Delft.
Sembra che Jan Vermeer abbia dipinto pochissimo, ci sono pervenute circa quaranta opere, solo sedici risultano autografe. Alla sua morte molti dei dipinti erano ancora di proprietà della sua famiglia. Le opere dell'artista comprendono un paio di vedute esterne, mentre il resto rappresenta persone che compiono attività quotidiane all’interno di ambienti chiusi. 
La “Ragazza con l’orecchino di perla” o “Ragazza col turbante” è senza dubbio il più famoso quadro di Jan Vermeer e mostra una giovane donna girata di tre quarti che guarda l’osservatore, con sguardo languido e labbra vermiglie leggermente socchiuse. Poi c’è quel grande e prezioso orecchino di perla, che contrasta violentemente con l’umile turbante. Secondo un’ipotesi non suffragata dai fatti, c'è chi pensa che la modella fosse la giovane domestica di casa Vermeer, la musa ispiratrice dell’artista e suo sogno proibito. Il dipinto ad olio su tela, misura 44,5 × 39 cm ed è conservato al Mauritshuis dell’Aia. Sembra sia stato realizzato fra il 1665 e il 1666 ma la data non è certa.
Nel XVII secolo destava grande interesse la “camera ottica” (precorritrice della fotocamera) era praticamente una scatola con un foro che permetteva di vedere un’immagine capovolta sulla parete opposta del foro d’entrata. L’immagine ovviamente non si poteva stampare. Alcuni studiosi ipotizzano che il pittore la utilizzasse per elaborare i profili dei soggetti che poi trasferiva sulla tela

20 commenti:

  1. Ciao caro Enrico, interessante sentire certe cose che si ignorano...
    Grazie caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la verità non si sa molto della vita di questo pittore, ma il quadro è famosissimo.
      Buona giornata caro Tomaso

      Elimina
  2. Bellissimo quadro di Vermeer, da cui è stato tratto anche un film.

    Buona giornata Enrico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film non l'ho visto ma un giorno spero di poter vedere il quadro.
      Buona giornata Lucia un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Questo quadro mi è sempre piaciuto.
    Grazie per i dettagli Enrico.
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è uno dei miei quadri preferiti. Io non sono un esperto d’arte e sicuramente mi mancano le basi per giudicare in modo analitico ma non cambierei questo quadro con tutti
      i più costosi quadri moderni
      Buona giornata Betty,un abbraccio
      enrico

      Elimina
    2. Accipicchia che cifre Enry... concordo con te :-)

      Elimina
    3. (°_°) buona settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Risposte
    1. Anche a me piace moltissimo.
      Buona giornata Gianna, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Enrico, questo è uno dei miei quadri preferiti!!
    Lo amo talmente che l'ho inserito persino in un racconto appena finito!
    Davvero stupendo, lo trovo misterioso.
    Ciao:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono affascinato da questo quadro, Spero di poterlo ammirare quando l'anno prossimo verrà in Italia. Buona giornata Keiko, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Quando si parla di Vermeer, questo il primo dipinto che mi viene in mente.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vermeer ha dipinto poco ma questo dipinto vale più di mille opere spesso presentate come capolavori.
      Buona giornata Cavaliere
      enrico

      Elimina
  7. Risposte
    1. Io sono affascinato da quello sguardo.
      Buona giornata Cristina
      enrico

      Elimina
  8. mi piace moltissimo,le tue informazioni sono sempre interessanti
    ciao Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabe. Anche io lo giudico un quadro bellissimo.
      buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  9. È un capolavoro lo guardo sempre volentieri e sono stupita per la sua bellezza !
    L'espressione degli occhi , le labbra appena socchiuse ingenuamente voluttuoso ,la luminosità dell'incarnato ,e questo gioiello ,una perla che nell'oscurità brilla in tutta la sua bellezza e dona al viso un non so che di magico ! Bel post Enrico ,e mi piace anche il suo blog .
    Un caro saluto Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero un giorno di poter vedere realmente questo quadro, che è il mio preferito in assoluto.
      Forse non sarei colto dalla sindrome di Stendhal ma probabilmente davanti all'originale ne sarei turbato. Grazie per il commento e per esserti unita ai miei lettori.
      Buona serata Bianca un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM