saluto


venerdì 22 novembre 2013

Sergio Bambarén, da “Lettera a mio figlio sulla felicità”


Lettera a mio figlio sulla felicità
Ascolta sempre la voce del cuore, Daniel: sarà lui a dirti chi sei.
La vita è breve… Perdona in fretta, bacia lentamente, ama davvero, ridi sempre di gusto… E non pentirti mai di qualsiasi cosa ti abbia fatto sorridere, oppure piangere.
Se cadi, rialzati, affronta le avversità e trova sempre il coraggio di proseguire. Fai della tua esistenza qualcosa di spettacolare.
Vivere in pace, figlio mio, è rispettare le opinioni altrui e dare molto, molto di più di quanto si prende. La sola battaglia che non puoi vincere è quella che non vuoi combattere.
Se ti fidi dei tuoi istinti e accetti la vita così com’è, un giorno sarai in grado di trovare la pace non solo nei momenti più felici, ma anche nelle occasioni in cui il gioco si fa duro. Perché il segreto è semplice: è tutto nella nostra testa, la realtà è una condizione mentale, null’altro.
Abbandona il tuo guscio di certezze, esci dal coro: parti, va’ lontano. Abbatti tutte le pareti che hai innalzato intorno a te. Sii libero, lascia che il tuo spirito voli verso il tuo destino.
Posso confidarti un segreto? Non importa quanti anni vivrai, ma come li vivrai. Dai valore al tuo tempo. Se in futuro, per esempio, ti troverai a percorrere giorno dopo giorno il tragitto casa-ufficio al volante di un’auto, con gli occhi incollati sulla distesa d’asfalto di fronte a te, trova ogni tanto il coraggio di spezzare la routine e ritagliati un istante per goderti le piccole meraviglie della Natura: soffermati ad ammirare un tramonto, stupisciti davanti al volo di un colibrì…
Puoi sentirti vecchio pur essendo soltanto un ragazzino se non vivi un giorno per volta, se smetti di sognare, se vendi il tuo spirito in cambio del conforto della sicurezza.
Le uniche cose che ti appartengono davvero, sono i tuoi sogni e la libera volontà di vivere la vita, nel modo in cui desideri farlo. Tutto il resto lo prendiamo soltanto in prestito. Un’ultima cosa prima di concludere questa lettera: cerca sempre di scoprire il mondo con i tuoi occhi, e non attraverso quelli degli altri. Solo così potrai trovare la verità.

Sergio Bambarén

18 commenti:

  1. Quanta saggezza in questa lettera Enrico....
    "...Fai della tua esistenza qualcosa di spettacolare." ...Io avrei aggiunto: "Anche se, fosse solo ai tuoi!"

    Ciao Enrico.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido il tuo pensiero Pino. Le persone più importanti e sulle quali puoi sempre contare, sono quelle che ti stanno accanto.
      Buona giornata.
      enrico

      Elimina
  2. Bellissima lettera cara Enrico, direi che è proprio adatta ai tempo di oggi, che è cambiato molto non si rispettano più quel principio di amare, oggi direi che tutto è cambiato.
    Questa lettera la dovrebbero leggere spesso nelle scuole dove non ce più rispetto di niente.
    Ciao e buon fine settimana caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è una mancanza di educazione o sono i media che fanno credere che la cosa più importante nella vita sia avere tutto e subito.
      Buona giornata caro Tomaso
      enrico

      Elimina
  3. Stupenda questa lettera Enrico, grazie perchè ci fai sempre dei "doni" che fanno riflettere molto... Ti auguro un sereno fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una fortuna trovare opere di grandi scrittori che sanno trasmettere sentimenti che nel nostro cuore proviamo tutti, ma forse non sapremmo scrivere in modo altrettanto incisivo.
      Buona giornata Ale, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. daniel come il mio ragazzo .....ma a parte questo particolare è una lettera che molti di noi genitori dovrebbero scrivere ai figli ......e soprattutto ognuno di noi piccoli o grandi figli o genitori dovrebbero sempre ascoltare ...il cuore ....buon w.e. enrico un'abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. “Ascolta sempre la voce del cuore” dovrebbe essere il leitmotiv che accompagna attimo per attimo tutta la nostra esistenza.
      Buona giornata Barbara, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. " cerca sempre di scoprire il mondo con i tuoi occhi, e non attraverso quelli degli altri. Solo così potrai trovare la verità".

    Uno dei più importanti suggerimenti da parte di un padre al figlio...

    Abbraccio, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È importante valutare le cose in modo obiettivo, senza pregiudizi e senza lasciarsi influenzare dai commenti degli altri.
      Buona giornata Gianna, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Semplicemente meraviglioso!
    Ciao Enrico, buona fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutti insegnamenti dettati dall’amore per il proprio figlio.
      Buona giornata Cristina, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Belíssimo texto uma verdadeira lição pra a vida toda.
    Bom final de semana
    beijos no teu coração
    Joelma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto il libro dal quale sono tratte queste frasi, riflette l’amore del genitore verso suo figlio.
      Buona giornata Joelma, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  8. Un testo meraviglioso caro Enrico, da dedicare a tutti i figli del mondo, ma va bene per ogni persona perchè tutti noi abbiamo bisogno d’esser felici, ed essere grati di poter ammirare le bellezze intorno a noi, di amare ed essere amati, abbattendo tutti gli ostacoli, cadendo e rialzandoci sempre più forti… di vivere ogni giorno seguendo quel che ci detta il cuore, perchè lui non sbaglia mai.
    Un abbraccio Enrico e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono frasi che potremmo dedicare anche a noi stessi quando le cose non vanno come vorremmo, ci sentiamo incompresi o non sappiamo prendere decisioni… Ascolta sempre il cuore.
      Buona giornata cara Betty, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  9. Bellissima lettera piena di insegnamenti da apprendere e consigliare.
    Ti dirò che mi sono commossa, anche se molti di essi ho cercato di inculcarli ai miei figli.
    Grazie per averla proposta.
    Ciao Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rakel, Bambaren è uno scrittore che sa arrivare al cuore.
      Grazie per il commento. Felice fine settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM