saluto


lunedì 30 dicembre 2013

Il capodanno: AUGURI!

AFFETTUOSI AUGURI PER UN ANNO RICCO DI SODDISFAZIONI

Il capodanno
I primi che festeggiarono l’anno nuovo furono forse i Babilonesi che 4000 anni fa conteggiavano gli anni partendo dalla prima luna nuova dopo l’equinozio di primavera. La primavera è la stagione del risveglio della natura, c’è la semina, la fioritura, era un periodo molto logico per festeggiare l’inizio del nuovo anno. 


Gli antichi Romani continuarono la tradizione dell’equinozio di primavera, ma il loro calendario era molto impreciso. Fu Giulio Cesare, nel 46 a.C.,  che incaricò un astronomo egiziano di regolare il calendario secondo il corso del sole e della luna. Nacque in questo modo il calendario Giuliano che stabiliva che l'anno nuovo iniziasse il primo gennaio.  L’astronomo però compì un errore di calcolo di solo dodici minuti e il capodanno, col trascorrere dei secoli, tornò a spostarsi nel tempo. Fu solo grazie alla correzione di Papa Gregorio XIII ideatore nel 1582 del calendario gregoriano che la data del primo gennaio divenne stabile. 


Anche la tradizione di formulare buoni propositi per l’anno nuovo nasce dai Babilonesi. 
In questa occasione i Romani pranzavano con gli amici e si scambiavano ramoscelli d’alloro e un vaso bianco con miele, fichi, e datteri. 



 La tradizione di rappresentare l’anno nuovo con un neonato, la si deve  ai Greci e risale forse al 600 a. C. Il neonato era il simbolo della  rinascita di Dioniso, dio del vino  ed era un simbolo di ricchezza e fertilità. 

La tradizione del vischio risale ai Druidi che lo appendevano alla porta per scacciare gli spiriti cattivi.



Le tradizioni:

 Italia
Si saluta l’anno nuovo baciandosi sotto il vischio, mangiando zampone e lenticchie, gettando vecchi oggetti, indossando intimo rosso e ovviamente brindando con lo spumante.
... La fortuna può annidarsi persino negli indumenti, chi non ha nel guardaroba mutande fortunate, tipo quelle rosse che s'indossano per Capodanno?
Mangiare lenticchie, datteri o l'uva, danno fortuna economica durante l'anno.  
I vecchi oggetti buttati dalla finestra dovrebbero liberarci dalle preoccupazioni e portare fortuna. Meno fortunati i passanti e i proprietari delle auto in sosta.
Incontrare una persona di sesso opposto la mattina di capodanno porta fortuna, alcuni dicono che la prima persona che si vede debba comunque essere un uomo che cammina verso di te. (Io preferirei vedere una donna, che magari mi abbracciasse ma non vorrei essere accusato di eresia ahahah)  
Vedere un cavallo bianco non è di buon auspicio. 
Abito in città, mi sento tranquillo, mai visto un cavallo bianco in vita mia!



******
   Sudamerica
Ci si veste tutti di giallo colore dell'oro, del sole e della luce. A mezzanotte si mangiano dodici chicchi di uva nera esprimendo un desiderio per ciascuno e il capofamiglia sulla porta di casa, girando la schiena alla strada, versa un bicchiere di vino per scacciare la sfortuna.

*****
Messico
Per tutta la giornata si accende e si spegne il fuoco gettando tra le fiamme pietre, pestelli o mestoli di legno, il piatto tradizionale è a base di mais (simbolo d'oro).
*****

USA
Si brinda con  Egg nog detto anche "lait de poule" una specie di zabaione i cui ingredienti principali sono latte, uova, liquore (rum, brandy o whisky), noce moscata, miele e altre spezie. Nella parte orientale si esce di casa per rientrare con qualcosa di vecchio, una pietra, un ramo, simboli di fortuna. A mezzanotte tenere un penny in mano per assicurarsi soldi tutto l'anno.

*****
  India
S'indossa un abito nuovo e si scende in strada a ballare e banchettare con pollame e riso.

*****
   Russia
Si fa l'albero il 31 e si festeggia l’anno nuovo ballando e mangiando prugne secche farcite di nocciole ricoperte da panna acida. Altra usanza è quella di aprire la porta di casa al dodicesimo rintocco per far entrare l’anno nuovo.

*****

Germania
Si brinda con il Feuerzangenbowle una bevanda a base di vino rosso speziato con cannella, chiodi di garofano e bucce d'arancia (si prepara quasi come il vin brulé) alla fine si da fuoco ad un blocco di zucchero intriso di rum, posto sul recipiente, bruciando lo zucchero si caramella e cade nella bevanda sottostante. Ci si maschera si offrono noci, o nocciole ed uvetta ad amici e conoscenti. Nelle regioni protestanti si usa l'aringa affumicata.

*****
Inghilterra
I giochi tradizionali sono: pescare con le dita frutta secca che galleggia su un liquore infiammato, saltare in un cerchio disposto sul pavimento contornato da tredici candele senza spegnerne nemmeno una e mangiare una mela infilata in un bastoncino sospeso ad un filo senza spegnere la candela infilata sull'altra estremità.

*****
Grecia
Chi entra in casa per primo, deve gettare una melagrana a terra rompendola, più chicchi si spargeranno, più la fortuna toccherà i proprietari. A tavola si prepara la Vassilopitta, un dolce all'interno del quale è inserita una moneta d'oro o d'argento, chi trova la moneta nella propria fetta avrà un anno particolarmente fortunato.

*****
Francia
Si ricorre molto al vischio. La cena è a base di prodotti tipici, come il foie-gras, e naturalmente si stappano le bottiglie di champagne e si lasciano volare i tappi.
*****
Spagna
Dodici secondi prima della mezzanotte bisogna mangiare dodici chicchi d'uva, uno per ogni mese dell'anno. Anche da loro porta bene indossare un indumento rosso la notte della vigilia e, dopo il brindisi, per propiziare la buona fortuna, si mette un anello nella coppa in cui si è bevuto.

*****

Giappone
In Giappone per prima cosa nei giorni che precedono capodanno si pulisce la casa da cima a fondo, si mettono all’ingresso decorazioni fatte con  rami di pino, bambù e susino uniti con fili di pagliaSi preparano cibi dal significato simbolico di prosperità, salute e lunga vita. 
Si dona una busta contenente qualche banconota ai bambini. La mattina si beve del fukucha, tè verde con una prugna agrodolce. Molto in voga lo scambio di cartoline d'auguri di buon anno inviate ad amici e parenti in modo che arrivino ai rispettivi destinatari il 1º gennaio. (La posta lo garantisce se spediti entro metà dicembre con la scritta: nengajō) A mezzanotte, le campane dei tempi Buddhisti suonano 108 rintocchi per simboleggiare i 108 peccati originali della fede Buddhista. I credenti pensano che il suono possa cancellare i peccati compiuti nel corso dell'anno e vanno in visita ai tempi.

30 commenti:

  1. Quante informazioni Enrico... Grazie, alcune le sapevo, ma altre no. Buona fine anno e buon inizio 2014, con tanta pace e salute per tutti. Un saluto e un abbraccio a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice Anno Nuovo Ale. Il mio augurio è che tu possa realizzare ogni tuo desiderio.
      Un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Tra speranze e tradizioni, buon 2014!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È quasi impossibile festeggiare l'Anno Nuovo senza lasciarsi influenzare da qualche innocente usanza. Auguri Costantino
      enrico

      Elimina
  3. Paese che vai... usanza che trovi!
    Tantissimi Auguri di un Felice Nuovo Anno anche per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi accontento di indossare un indumento rosso:-)... Quasi quasi quest'anno faccio come Superman che mette gli slip rossi sopra la tuta ahahah.
      Gioioso 2014 Lucia a te e a chi ti è vicino.
      Un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Risposte
    1. Auguri di un prospero Anno Nuovo Vincenzo felicità per te e ai tuoi familiari.
      enrico

      Elimina
  5. Mi sono piaciute molto le usanze giapponesi… soprattutto il fatto di cancellare tutti i peccati al rintocco delle campane... è bellissimo!
    Tanti auguri caro Enrico, voglio augurarti tante cose belle.
    Un abbraccio, ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty io ho una parente giapponese e ho chiesto a lei se stavo scrivendo cose esatte.
      Una cosa che mi ha colpito è che le loro poste riescono a garantire la consegna degli auguri il 1° gennaio. Immagina le nostre poste se avessimo la stessa tradizione in Italia ahahah.
      Auguri di un fantastico Anno Nuovo portatore di gioie e soddisfazioni per te e i tuoi cari.
      Ti abbraccio
      enrico

      Elimina
    2. Ad essere sincera qui a Cuneo la posta funzionao molto bene e anche molto veloce...
      Alla tua domanda ”chi non ha nel guardaroba mutande fortunate, tipo quelle rosse che s'indossano per Capodanno?”
      Rispondo: IO!
      E non mangio neanche lenticchie, datteri o uva a capodanno ahahahah!!!
      Non butto nessun oggetto dalla finestra, ma se t'incontrassi per strada t'abbraccerei sicuramente... :-)
      Ciao Enrico, ancora buon anno e un grande abbraccio!

      Elimina
    3. Betty sei ampiamente scusata perché incontrandoci per strada mi abbracceresti :-)
      Per me sarebbe un bel modo per iniziare l'anno.
      Intanto ti riabbraccio buon proseguimento.
      enrico

      Elimina
  6. Tantissimi auguri di Buon Anno, Enrico:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicità amore e soddisfazioni personali sono il mio augurio per l'Anno Nuovo.
      Ti abbraccio Cristina
      enrico

      Elimina
  7. Ti giungano i miei più caldi auguri di ogni bene, simpatico amico, così paziente, anche, nei miei confronti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguroni di un 2014 di soddisfazioni e prosperità.
      È bello rileggerti Adriano
      enrico

      Elimina
  8. in attesa che la festa cominci,mi dedico agli auguri che contraccambio di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nuovo auguri di un Anno gioioso Gabe, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  9. Ma che belle e simpatiche usanze che non conoscevo certo tutte...
    Quelle italiane è da un pezzo che non le rispetto , non ho ottenuto dei risultati molto vantaggiosi in questi ultimi tempi e allora...ahahahaha
    Ti voglio bene Enrico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nuovo tenti auguri di un anno migliore di quello che hai passato Nella, ti abbraccio con affetto
      enrico

      Elimina
  10. tanti auguri di buon anno 2014 che bello scoprire tutte queste tradizioni locali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste tradizioni sono la riprova che tutto sommato il mondo è piccolo e i rituali per l'anno nuovo un poco si somigliano.
      Carmine ti auguro un Felice Anno Nuovo che sia dispensatore di soddisfazioni.
      enrico

      Elimina
  11. Felice Anno Nuovo Enrico!!!

    Baciotti By Pixia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pixia ti ringrazio degli auguri che ricambio di cuore. Ti volevo augurare un favoloso anno nuovo anche sul tuo blog ma non ci sono riuscito mi si apre continuamente la pagina "Fantasiando.net”.
      Felicità, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  12. Buon anno anche a te caro Enrico, che ti porti tanto bene.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nuovo auguri di un fantastico 2014 caro Tomaso.
      enrico

      Elimina
  13. Felice Anno Nuovo Francesca.
    Amore salute prosperità
    Un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  14. Un anno scintillantea te, Enri !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un anno in cui realizzare ogni tuo desiderio.
      Buon proseguimento Gianna ti abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM