saluto


lunedì 20 gennaio 2014

Il gatto più peloso del mondo.


Colonel Meow  (Colonnello Miao) è entrato nel Guinness dei Primati per essere il gatto con il pelo più lungo del mondo. Il felino un incrocio Himalayan-Persian ha due anni e il pelo raggiunge 22,87 centimetri. La misurazione è stata fatta  da tre veterinari indipendenti, che hanno considerato una lunghezza media sulla base di 10 peli.
 Il riconoscimento è stato accolto con soddisfazione dai proprietari del pelosone, Anne Marie Avey e Eric Rosario che vivono a Los Angeles. Anne Marie ha dichiarato che però il pelo lungo è anche un notevole svantaggio perché il gatto deve essere spazzolato 2-3 volte a settimana, ci vuole tanto tempo e “tutta la casa è ricoperta di pelo, compresi noi.”

6 commenti:

  1. Bella soddisfazione per i proprietari, ma a me non piacerebbe avere la casa piena di peli.

    Abbraccio e buon inizio settimana, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianna io concordo pienamente con te. Negli anni io ho avuto cani e gatti a pelo corto e solo due cani a pelo lungo un Collie e un Pastore Belga Groenendael adorabili entrambi ma quando avevano la muta del pelo era una bella scocciatura, lo trovavi ovunque specie sui tappeti :-) Buona giornata un abbraccio enrico

      Elimina
  2. Soddisfatti i padroni di questo micio, e pure il micio lo sa, e si mette in posa per la foto storica...
    Ciao e buona settimana caro Enrico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cani farebbero qualsiasi cosa per accontentarti e i gatti sono degli opportunisti furbacchioni che sanno benissimo come attirare la tua attenzione.
      Buona settimana caro Tomaso
      enrico

      Elimina
  3. Praticamente i proprietari di questo gatto vivono solo per lui e i suoi bisogni…
    Io amo gli animali, tanto che sono diventata vegetariana, ma non amo averli in casa proprio per tutto quel pelo che perdono, forse è egoismo… non lo so… ma l’igiene in casa penso sia importante, e stare dietro a loro occuperebbe gran parte della mia giornata, tempo che sinceramente non ho da dedicargli, a volte manca per me! Penso sia una scelta per persone che hanno tanto tempo libero.
    Ma se dovessi scegliere un animale da tenere in casa, opterei per uno a pelo raso… anzi… pelato! Ahahahah!!!!
    Un abbraccio Enrico, ti auguro una serena settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, gli animali richiedono tempo e cure, esempio se non hai giardino il cane lo devi portare fuori e non sempre si ha voglia di uscire magari alla sera per il cane. Il gatto è già meno impegnativo ma anche lui ha le sue esigenze.
      Per la verità gli animali senza pelo non mi piacciono molto i cani sono passabili i gatti mi fanno un po’ impressione.
      Ciao Betty buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM