saluto

martedì 3 giugno 2014

Duomo di Milano: curiosità


Sopra la porta principale del Duomo di Milano  c’è un grande balcone con due statue all’estremità.
La statua posta a sinistra di chi guarda dal basso è una scultura di Camillo Pacetti (1758-1826), eseguita nel 1810. La scultura chiamata “La Legge Nuova “ rappresenta il Nuovo Testamento, sul capo ha una corona raggiata, la mano sinistra regge la croce e nella mano del braccio destro alzato c’è una coppa. Qualcuno ha ipotizzato che questa scultura possa avere ispirato Frédéric Auguste Bartholdì (1834-1904) che progettò la famosa Statua della Libertà inaugurata nel 1886, ma non ci sono prove certe che ciò sia avvenuto.

*****


Nella facciata del Duomo di Milano, sul fregio in marmo del portone centrale nella parte destra  in basso, è raffigurato uno strano animale. Sembrerebbe quasi un cucciolo di dinosauro intento a mangiare una foglia. Le zampe palmate, la mancanza del pelo, il collo lungo, lo strano muso hanno fatto pensare al mitico drago Tarantasio che infestava il lago Gerundo. Però ci vuole fantasia per vedere il leggendario drago in questo strano animale. :-)



Il portone principale
Il chiodo della croce

10 commenti:

  1. che vergogna sono di milano e non sapevo nulla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmine cosa devo dire io che non sono mai salito sulla Madonnina?
      Il tetto del Duomo lo vedo solo quando parcheggio all’ultimo piano dell’autosilo della Rinascente. :-)
      Ciao buona giornata
      enrico

      Elimina
  2. Non ero a conoscenza di questi particolari.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono certamente notizie importanti ma mi piace scovare queste curiosità.
      Ciao Vincenzo buona giornata
      enrico

      Elimina
  3. Che emozione ogni volta che, uscendo dalla fermata della metro, mi appare in tutta la sua maestosa bellezza il Duomo di Milano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'impatto visivo di questo monumento che è il più grande e complesso edificio gotico d'Italia è senza dubbio notevole.
      Ciao Costantino buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Sei un attento osservatore...Grazie per questa curiosità..:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca le cose curiose stimolano la fantasia e mi attraggono.
      Buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. E' tanto che manco da Milano...ma anche quando ci sono stato questi particolari del duomo non li avevo proprio notati!
    Ha ragione Francesca, pure io tu reputo un ottimo osservatore.

    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leonardo ovvio che queste curiosità non le ho scoperte io, se vedo immagini o filmati che le mostrano poi le vado a cercare.
      Buona giornata
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM