saluto


mercoledì 5 novembre 2014

I giardini di villa Taranto


Il giardino più bello del mondo è quello di Villa Taranto a Verbania sul Lago maggiore. 
Questo è quanto emerge leggendo la classifica stilata da TheNeeds e dai suoi utenti che lo hanno preferito ai giardini di Versailles piazzati al secondo posto. Anche Villa d'Este a Tivoli (Roma) rientra in questa classifica dei parchi più belli.
I giardini botanici di Villa Taranto si trovano a Verbania sulle rive occidentali del Lago Maggiore, tra le frazioni di Pallanza e Intra. I giardini che sono suddivisi in varie aree: zone terrazzate, aiuole floreali, erbari, serre, coprono un'area di circa 16 ettari  percorsi da 7 km di viali e ospitano circa 1.000 piante non autoctone, circa 20.000 varietà di particolare valenza botanica e specie floreali  che provengono da varie parti del mondo.
L’origine di questi giardini risale al 1931 quando il capitano Neil McEacharn di origine scozzese, appassionato di botanica e innamorato dell'Italia acquistò una vasta proprietà posta sulla collina della Castagnola a Pallanza e trasformò il vecchio giardino all'italiana in un esemplare giardino all’inglese. Villa Taranto diventò un punto di riferimento per i botanici che la consideravano un "museo di rarità". Le fontane ornamentali, i giochi d’acqua, le vasche per ninfee e fior di loto, i giardini terrazzati con cascatelle, la piscina, il giardino palustre e il giardino d’inverno sono tutti alimentati con l’acqua del lago.
Nel 1938 Il capitano scozzese volle che il suo giardino diventasse il giardino di tutti e donò Villa Taranto all'Italia con il desiderio che la sua opera venisse curata e conservata nel tempo. Oggi la manutenzione della struttura è curata dall’Ente Giardini Botanici Villa Taranto.
Le spoglie del Capitano Mc Eacharn sono state tumulate il 18 aprile 1964 in una cappella nei suoi amati giardini.
Dal 1952 i Giardini sono  aperti al pubblico. 

20 commenti:

  1. Caro Enrico, video e foto veramente bellissimi, grazie di averli condivisi.
    Ciao e buona giornata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Tomaso buona giornata
      enrico

      Elimina
  2. Che belli questi giardini Enrico... Ci sono stata ma non ricordo nulla (forse 30 anni fa). Sarebbe bello poter ritornare. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho visto alcuni giardini ma non ho mai visitato questi e nemmeno quelli di Versailles perciò non posso fare paragoni e dire se sono i più belli del mondo.
      Ale dopo molti anni certi particolari si dimenticano io per esempio dopo tanto tempo non ricordo benissimo il bel giardino di Miramare.
      Buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. in giadini come questi e bello a passeggiare ... in contatto con la natura torna la serenità... sarebbe anche un paradiso per la mia Tatanka... caro Enrico abbi una felice giornata... Pif ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando abitavo a Como gli zii avevano un bel giardino molto grande e ben curato da un giardiniere. Sul lago è facile trovare bei giardini ovviamente anche molto più importanti e più grandi di quello dei miei zii, ma il giardino è una delle cose di cui oggi sento maggiormente la nostalgia.
      Buona giornata cara Pif un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Questi erano i giardini dove il mio papà ci portava in gita una volta all'anno. Li ricordo con molto piacere e posso confermare che sono unici.
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna proprio che vada a visitarli. In primavera quando cominceranno le fioriture mi riprometto di andarli a vedere. Se li hanno considerati i più belli del mondo ci sarà un motivo.
      Buona giornata Carla, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Risposte
    1. Con il ritorno della bella stagione sarà il caso di andarli a visitare :-)
      Buona giornata Roby un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Finalmente luoghi che conosco...ci sono stata in gioventù e li ho ammirati e apprezzato molto, Enri.

    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto nelle risposte questo parco non l'ho mai visitato e mi riprometto di colmare la lacuna quando cominceranno le fioriture.
      Buona giornata Gianna un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Meno male, almeno c'è qualcosa di buono che sanno fare gli italiani.
    Che splendida descrizione ed eccezionali immagini, grazie Enrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche al clima il nostro Paese è veramente ricco di parchi e giardini molto belli e di solito sono anche curati, se qualche vandalo non combina guai.
      Buona giornata Pia un abbraccio
      enrico

      Elimina
  8. Che meraviglia, Enrico, grazie per questo bellissimo post!

    Cristina

    RispondiElimina
  9. Per il momento lo vedo anche io solo in immagini ma voglio visitarlo quando sarà il momento delle fioriture. Buona giornata Cristina un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  10. In Italia ci sono dei bellissimi giardini ,che non hanno nulla da invidiare a quelli che si trovano all'estero,come quelli della regia di Caserta o altri, o come quella che ci mostri dal tuo filmato.
    Bisogna imparare a valorizzare ciò che abbiamo a casa nostra , come hai fatto tu.
    Ti auguro una buona domenica

    RispondiElimina
  11. Non mancano certo i giardini nel nostro Paese e ogni anno viene eletto il parco più bello d’Italia. Fra pochi giorni dovrebbero proclamare quello dell’edizione 2014 sono curioso di vedere chi vincerà, poi ci farò un post.
    Buon fine settimana Cettina un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  12. sono meravigliosi belli in ogni stagione

    RispondiElimina
  13. Come ho già detto questi giardini non li ho mai visitati ma appena comincia la bella stagione ci andrò di sicuro.
    Buona giornata Carmine
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM