saluto

lunedì 23 febbraio 2015

Tu sei come la matita - Paulo Coelho


Tu sei come la matita.
In principio il fabbricante di matite disse alla matita: ci sono cinque cose che io voglio che tu sappia prima di mandarti nel mondo.
Ricordatele e sarai la matita migliore.
Primo: sarai capace di fare tante cose, ma solo se sarai nelle mani di qualcuno.
Secondo: sarai temperato con dolore da un momento all'altro, ma questo farà di te una matita migliore.
Terzo: sarai in grado di correggere gli sbagli che avrai commesso.
Quarto: la parte più importante di te è ciò che è dentro di te.
Quinto: in qualsiasi situazione ti troverai, dovrai continuare a scrivere.
E dovrai lasciare sempre e a tutti una traccia sul tuo cammino che sia un segno chiaro e comprensibile a tutti.
La matita capì tutto quello che gli era stato detto, ed entrò così nell'astuccio preparandosi per andare nel mondo, avendo compreso lo scopo della sua esistenza.

Tu sei come la matita: se ricorderai sempre e non dimenticherai queste cinque cose, diventerai ogni giorno una persona migliore.
Primo: sarai in grado di fare tante cose, ma solo se ti metterai nelle mani di Dio per essere un dono per gli altri.
Secondo: sarai temperato dolorosamente da un momento all'altro, attraverso le difficoltà che incontrerai sul tuo cammino, ma questo farà di te una persona più forte.
Terzo: sarai in grado di correggere i tuoi errori e crescere grazie ad essi.
Quarto: la parte più importante di te è ciò che porti dentro di te.
Quinto: qualsiasi strada prenderai, dovrai lasciare un segno. 
E, a prescindere dalle circostanze, servi Dio in ogni cosa.
Ognuno di noi è come una matita, è stato creato per uno scopo speciale.
Comprendendo e ricordando questo, continuiamo il nostro cammino.
Sei stato creato per fare grandi cose! 

(P.Coelho)

16 commenti:

  1. La matita lascia sempre un segno, come tutto ciò che noi faremo nella vita, ricordiamocene.

    Mi ha fatto molto bene rileggere questo brano di Coelho.

    Abbraccio, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli scritti di Coelho si leggono con piacere perché non sono banali e contengono delle verità.
      Buona giornata Gianna un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Spero di essere come la matita...consapevole.
    Bellissimo Enrico, un immenso abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pia hai letto? Anche Coelho dice che sei stata creata per fare grandi cose!
      Ciao buona giornata, un amichevole grosso abbraccio.
      enrico

      Elimina
  3. Caro Enrico qui date impariamo molte cose e questa è una delle più belle, grazie amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso io mi sono limitato a copiare il concetto espresso da un grande scrittore poeta.
      Buona giornata caro amico
      enrico

      Elimina
  4. Conoscevo questo concetto di Coehlo che condivido .
    Rileggerlo porta sempre a nuove riflessioni.
    Trovo il tuo blog interessante.
    Ciao Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rakel
      Coehlo è veramente un grande scrittore che si rilegge sempre volentieri. Grazie per l’apprezzamento del mio blog
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  5. Forse questa matita si era fermata tra le mani di Sharb, il caricaturista direttore di Charlie Ebdo. Ottimo post Enrico e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La matita diventa un oggetto importantissimo quando è impugnata da persone che vogliono trasmettere un messaggio. Poi i lettori giudicheranno se ciò che leggono è più o meno condivisibile.
      Buona giornata Elio
      enrico

      Elimina
  6. Non conosco Coehlo. Ti ringrazio per avermi dato la possibilità di leggere delle massime così profonde.
    Un abbraccio Enrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coehlo è un poeta scrittore brasiliano, nostro contemporaneo, che ha firmato diversi libri solitamente molto interessanti. Ciao Mariella, buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Meraviglioso come sempre Coelho!
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le opere di questo scrittore stimolano sempre commenti e riflessioni.
      Buona giornata Arianna un abbraccio
      enrico

      Elimina
  8. Bellissima questa storia del grande Coelho, Enrico, grazie per avercela fatta conoscere.

    Un caro saluto,
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina mi piace questo scrittore, infatti, mi capita spesso di fare dei post traendo spunto dai suoi libri o da suoi aforismi.
      Buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM