saluto

martedì 2 giugno 2015

2 giugno: Festa della Repubblica Italiana


Il 2 giugno si commemora la nascita della Repubblica Italiana sancita dal referendum del 1946 con il quale gli Italiani dissero quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese dopo la caduta del fascismo.

12 commenti:

  1. Il Parlamento di Oggi?
    Da Cittadino neutrale lo paragono al Mercato delle Vacche.
    Da ragazzino andavo a scuola alla Dante Alighieri di Firenze
    Ricordo che in piazza della Signoria tutti i venerdi Sensali e Contadini si incontravano per discutere eventuali compra vendite.
    I Contratti?
    li sigillavano sputandosi sulla mano prima di stringersela.

    Ciò che ci differenza dal Passato? La Mancanza di serietà e il non rispetto della parola data per Disonestà.
    PS L’Utopia che vorrei
    Semplice licenzierei tutti i Parlamentari onorevoli e senatori compresi i partiti che li rappresentano
    Io paragonerei L’Italia ad una grossa azienda che non ha bisogno di partiti per essere amministrata
    Ma di un Amministratore Delegato (Eletto dal Popolo)con l'obbligo di stipulare una assicurazione di tasca sua( Con durata quinquennale ) se i conti annuali risulteranno in regola. gli verrà rimborsata.
    Se i conti non tornano ? chi ha sbagliato pagherà i danni creati e il costo delle elezioni (di sua tasca )
    Il tutto dovrebbe valere per i presidenti Regionali e i Sindaci ( essendo Eletti dal Popolo)
    ( le provincie le abolirei)
    Comuni e Regioni sceglierebbero un rappresentante ciascuno che andrebbero a far parte del consiglio di Amministrazione alle dipendenze de l’Amministratore (Delegato)
    Che gestirà solo le spese per le Opere pubbliche d’interesse Nazionale (facenti parte il programma quinquennale) Votato da gli Elettori .
    Scartando le spese non facenti parte i programmi non votati dal Popolo delle singole Regioni
    Avranno priorità assoluta solo le spese dovute a calamità Naturali.
    Con l’obbligo ogni fine anno di presentare la nota delle spese sostenute dalle Regioni
    I Sindaci le spese Annuali le presenteranno alla loro Regione ha sua volta ogni singola Regione dovrà presentare la nota delle spese annuali all’Amministratore (delegato)
    Con questa doppia documentazione si terranno d’occhio l’uno con l’altro.
    Provate ha fare i conti sul risparmio che ci sarebbe di tempo e di Danaro col tempo annulleremo il debito Pubblico riattivando L’Economia Peccato che la repubblica sia gestita da persone ignobili .
    Là usano al contrario per fare (solo) i loro interessi e quelli delle lobby che rappresentano
    Con danni per tutto il Popolo che là rispetta. VITTORIO.A
    BUONA GIORNATA CARO ENRICO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei mali peggiori di questa nostra società è senza dubbio la corruzione, anche le statistiche ci dicono essere altissima nel nostro Paese. Però se invece di isolarle si continuano a votare persone inquisite, colluse con la criminalità, interdette dai pubblici uffici, persino già condannate, non possiamo poi lamentarci perché le cose vanno male.
      Buona giornata Vittorio
      enrico

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Gianna felice giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Buona festa a tutti, quelli di buona volontà!!!
    Ciao e buona giornata caro Enrico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Sopratutto alle persone oneste che cercano di tenere a galla questo nostro Paese.
      Buona giornata caro Tomaso
      enrico

      Elimina
  4. Che Festa sia. Per ricordarci pure quello che i nostri genitori e nonni hanno fatto per crearla questa Repubblica. Prima che l'oblio nasconda il ricordo.
    Un abbraccio Enrico e grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... E prima che la corruzione, faccia sprofondare il Paese in un mare d'illegalità.
      Buona giornata Mariella, sono io che ti ringrazio, un abbraccio.
      enrico

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ciao Rebecca felice settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Amigo enrico.
    A Itália acredito que não chega nem perto da robalheira daqui do
    Brasil.
    Os policos é a vergonha da nossa nação.
    Nunca vi tanto roubo e tanta impunidade.
    Enrico amigo do meu coração uma feliz final de semana
    abraços .
    Evanir..
    Logo será a cirurgia da qual havia dito reze por mim amigo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Evanir la corruzione ormai è una piaga che affligge molti paesi. Molte delle risorse che dovrebbero essere usate per combattere miseria e disoccupazione, finiscono nelle tasche di chi dovrebbe combattere gli sprechi.
      Evanir sono sicuro che dopo l’intervento tornerai in piena forma. Io ti sono spiritualmente vicino e ti mando un grosso abbraccio. BJIS
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM