saluto

giovedì 8 ottobre 2015

Il portico al Santuario della Madonna di San Luca (Bologna)


Il portico che sale al Santuario della Madonna di San Luca (Bologna)
Il santuario della Madonna di San Luca, dedicato al culto della Vergine col Bambino detta "di San Luca" sorge a sud-ovest del centro storico di Bologna sul Colle della Guardia a circa 300 metri s.l.m. ed è raggiungibile partendo da porta Saragozza attraverso un lungo e caratteristico portico lungo 3796 metri, realizzato con 666 archi, 15 cappellette con dipinti raffiguranti i Misteri del Rosario e molte lunette recanti stemmi e iscrizioni di famiglie e confraternite che parteciparono alla costruzione o al restauro dell'opera, i gradini sono 514 (pare sia il portico più lungo del mondo). 
Nei  secoli la devozione dei fedeli in pellegrinaggio verso la cima del monte tracciò dapprima un sentiero che divenne una mulattiera che nel 1598 si decise di acciottolare. Successivamente per facilitare anche le processioni fu decisa la costruzione del portico. I lavori iniziarono il 28 giugno 1674 sotto la direzione dell'architetto Giacomo Monti e furono terminati nel 1732 dall'architetto Carlo Francesco Dotti che progettò anche l'arco del Meloncello che unisce i due portici, quello della pianura da porta Saragozza e quello del monte fino al Santuario. Parallela al porticato scorre la via di San Luca. L’importante santuario è costruito in stile barocco, il corpo dell'edificio è costituito, prevalentemente, dal grandissimo tiburio ellittico, sormontato al centro da una grande cupola con lanterna. 



8 commenti:

  1. Caro Enrico, rieccomi dopo la bufera che mi ha tenuto l'ontano da voi tutti.
    Spero che piano piano mi possa rimettere se anche lo so che non è facile.
    Ciao e buona giornata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso è bello vederti nuovamente scrivere e girare fra i blog. Ero certo che l’alpino Tomaso sarebbe tornato a visitarci. Però abbi ancora un po’ di pazienza e non strafare.
      Buon fine settimana
      enrico

      Elimina
  2. Conosco Bologna, ma questo santuario non lo conoscevo affatto. Come ha fatto a sfuggirmi questo straordinario portico? Visto dall'alto poi, è uno spettacolo. Me lo ricorderò la prima volta che mi ritroverò a Bologna.

    RispondiElimina
  3. In una città come Bologna dove ci sono circa 40 km di portici è facile che qualcuno sfugga (anche se questo è il più lungo del mondo).
    Ciao Ambra, gioioso fine settimana, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. Conosco il Santuario della Madonna di San Luca e il suo lunghissimo porticato che da Porta Saragozza porta in cima al colle, ma anche stavolta grazie a te ho avuto modo di conoscere molti particolari che non mi erano noti. Quindi, come sempre grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Krilù sono io che ti ringrazio per il commento. Felice fine settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Certo che lo conosco e sicuramente merita una visita.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quattro km all'andata ed altrettanti al ritorno scalini compresi non sono pochi, è una bella scarpinata ma arrivare in cima è una soddisfazione.
      Buon fine settimana Vincenzo
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM