saluto

martedì 12 gennaio 2016

Cenerentola

Ossignur che schizzinosa non sono il principe azzurro ma almeno guardami :-)


Oggi il doodle di Google è dedicato a  Charles Perrault famosissimo scrittore di favole per bambini. Fra le sue opere c’è anche la versione forse più conosciuta della fiaba di Cenerentola che è stata raccontata in molte versioni ed è forse originaria della Cina o dell’antico Egitto. Della fiaba esiste anche una versione italiana di Gianbattista Basile.

26 commenti:

  1. secondo me è dedicata alla ragazza che non riesci a conquistare dilla tutta hahaahhaahhaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Problemi di quel tipo potevo averli nel millennio passato, il primo millennio intendo. Ormai...
      Ciao Marianna
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  2. Ciao principe azzurro!! (^◡^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao principessa Betty. Io più che azzurro sono già pronto per andare in TV a "Colorado" a fare il principe C…A (^◡^)
      Felice giornata
      Ti abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. E bravo il Principe azzurro che cerca la cenerentola che non c'è!!!
    Ciao e buona serata caro Enrico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non c’è Cenerentola? Non mi distruggere un mito, allora io chi ho filato fino ad ora? :-)
      Ciao caro Tomaso
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Oh mio principe...sei tu che non mi guardi !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mia principessa Gianna io ti guardo, mi specchio nei tuoi occhioni… solo che sono strabico e magari non sembra. :-)
      Buona giornata
      Un abbraccio
      Enrico

      Elimina
  5. ciao principe Enrico...sempre così presente...auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lady Maria Antonietta più che presente direi che sono passato ma io e cenerentola siamo “Quali colombe dal disio chiamate”. Woww! Come l’ho detto bene! :-)
      Buona giornata
      Un abbraccio
      enrico

      Elimina
    2. principe del buonumore...d'arcobaleno è il tuo mantello
      un abbraccio
      mietta

      Elimina
    3. Una volta il mio mantello era azzurro come il cielo, ora sembra l’arcobaleno perché è stato lavato coi calzini. :-)
      Ciao Mietta

      Elimina
  6. La didascalia rende perfettamente il disappunto di sua maestà il principino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milady Ambra lei ha colto il mio disappunto. Sono andato anche alla Baggina (ospizio) per ingelosirla, ma non mi ha filato nessuno nemmeno li. Sigh.
      Buona giornata
      Un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Uma rapida visita significa meu retorno
    em breve.
    Fico feliz ao receber sua carinhosa visita
    vou arrumar uma maneira de responder
    a altura seu carinho e amizade.
    Eu sempre fui muito presente nos blogs
    agora com as coisas se restabelecendo tudo vai ficar
    melhor se Deus quiser.
    Um beijo carinhoso ..
    Evanir.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara amica Evanir mi fa piacere sentirti dire che le cose stanno andando bene, spero tu ti ristabilisca completamente nel migliore dei modi.
      Abraços carinhosos.
      Beijo
      Enrico

      Elimina
  8. No guarda, benissimo Perrault è una fiaba che resiste al tempo senza quasi rughe.
    Il problema sono i cineasti americani. Succede che te la trasformano in un disastro come l'ultimo film uscito poco tempo fa. Inguardabile.
    Buona serata Enrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nobildonna Mariella non ho visto il film io sono fermo alla fiaba . Ovviamente questa vignetta è un mio gioco e col film non c’entra nulla. :-)
      Buona giornata
      Un abbraccio
      enrico

      Elimina
  9. Sì, sua grazie il principe non s'offenda suvvia...
    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Granduchessa Carla può chiamarmi sua Bassezza Reale.
      Io non mi offendo ma da quando la principessa Cenerentola indossa scarpe di cristallo tacco 12 è diventata intrattabile.
      M'inchino e auguro buona giornata
      enrico

      Elimina
  10. Ciao Enrico, guarda, secondo me lei sta correndo verso di te, sta controllando il vestito che si è impigliato nella ruota dall'emozione per l'incontro!
    Sicuramente con un principe cosi' simpatico e divertente l'incontro sara' andato a buon fine!Vero che è andata cosi'! Ciao buona fiaba!!!!!:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima principessa Rita. Ora che me lo fa notare direi che è probabile.
      Cenerentola, infatti, è corsa a casa per cambiarsi d’abito e per fare più in fretta a tornare da me si è fatta dare un passaggio da un tipo in calzamaglia su un cavallo bianco.
      Buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  11. Sai chi era? Era il mago Zurli' non è pericoloso! :)))
    Te lo ricordi?
    Non sapevo che girasse su un cavallo bianco ,pero', è ecologico per essere antico,dei mitici a consumistici anni 60 quando tutto era tossico ,perfino il ghiacciolo!
    Ah Signoramia che mondo che mondo!
    Buon pomeriggio principe vado che ho anch'io un ranocchio che mi attende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ricordo mago Zurlì. Il suo cavallo però non poteva competere con Furia cavallo del west che faceva il pieno di fieno, beveva solo caffè e lavava i denti col seltz.
      Buona giornata Rita
      Un abbraccio
      enrico

      Elimina
  12. Enrico caro la tua versione di Cenerentola potrebbe essere ancora più intrigante di quella originale ..Hai mai pensato di fare un sequel con un altro finale?
    Bacio notturno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donna Nella mia nobile e leggiadra donzella, mentre sognavo il suo bacio notturno Cenerentola ha letto il suo commento e mi ha sbattuto la scarpina di vetro in testa, è un 41 pianta larga tacco 12. DOLLOOOREEEE.
      Ho provato a spiegarle che si tratta di un saluto virtuale, un modo di dire, ma quella confonde il virtuale col virtuoso.
      Boh meglio se questa notte dormo nelle scuderie.:-)
      Dolce notte fra le braccia di Morfeo
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM