saluto


sabato 4 giugno 2016

Giornata dell'ambiente, lotta al traffico della natura

orango, tigre, elefante, rinoceronte, tartaruga marina, pangolino, bucero dall'elmo (ucciso per il suo becco), per la flora il palissandro. Sono solo una piccola frazione delle specie minacciate. 

Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon ha dichiarato:
“Il commercio illegale è un grave motivo di allarme. Migliaia di specie selvatiche vengono spinte sempre più vicino all'estinzione. Chi si macchia di tali reati è motivato esclusivamente dal guadagno a breve termine, a scapito dei benefici a lungo termine per le comunità e gli habitat".

10 commenti:

  1. Credo che ormai sia come chiudere la stalla dopo che....
    Grazie per i tuoi preziosi commenti.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste denunce che riguardano la distruzione della fauna e della flora del nostro continente, alla fine sono solo chiacchiere inconcludenti, perché lo scempio continua. Grazie per il tuo intervento
      Buona settimana Cristiana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. It is sad that in the XXI century killed so many animals
    Great post, Enrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Causa deforestazione, inquinamento, bracconaggio, l’uomo sta sterminando intere specie animali.
      Grazie Łucja, buona settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Ha fatto una gran bella scoperta il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon... speriamo riescano a fare qualcosa... finché si è ancora in tempo.
    Buona serata caro Enrico, ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai anche i bambini sanno che molte specie animali sono a rischio estinzione, l’unico che non conoscevo è il bucero dall'elmo sterminato perché "l'avorio" del suo becco, usato illegalmente per fare mini sculture, vale 3 volte più delle zanne degli elefanti.
      Che tristezza!
      Ciao cara Betty, buona settimana, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Noi qui sulla Terra siamo il fratello maggiore per i nostri fratelli animali, e con il massimo rispetto e amore dobbiamo prenderci cura di loro... Buona giornata caro Enrico... Bussi Pif ♥ Rebecca

    RispondiElimina
  5. Poveri animali! Sono messi male se sperano di essere protetti dall’uomo. La stragrande maggioranza degli animali fugge appena vede un essere umano, sanno che siamo una razza pericolosa.
    Quelle che non fuggono sono le maledette zanzare.:-)
    Felice giornata cara Pif, bussi
    enrico

    RispondiElimina
  6. Continua continua questa forma d'esibizione animali rari, sono stato in qualche cosa dove li mettevano in primo piano ad ammirargli una cosa patetica

    RispondiElimina
  7. Qualche volta temo che si voglia fare sensazionalismo senza impegnarsi per cercare soluzioni valide a risolvere quei problemi che indubbiamente ci sono.
    Ciao Carmine, buona giornata
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM