saluto

domenica 20 maggio 2018

Giornata della biodiversità 2018


Ogni anno il 22 maggio si fa il triste conteggio delle specie in via di estinzione e quelle nelle liste rosse. A ogni ricorrenza si scopre che il cemento ha invaso paradisi naturali e parchi cittadini, si parla dell’aumento delle emissioni di gas a effetto serra, del maggiore consumo di acqua e di altre risorse naturali, dello smaltimento dei rifiuti … ma pare che contributi reali giungano solo dalle aree protette e dalle oasi del WWF. Si fanno tante chiacchiere e progetti da realizzare a date da destinare ma ci vorrebbero meno convegni e più fatti concreti.

8 commenti:

  1. Concordo...più fatti.
    Abbraccio Enrico e speriamo che chi di dovere ascolti il tuo appello. Buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice settimana cara Pia, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Sono d'accordo totalmente con te.
    Buona festa della Repubblica carissimo Enrico e un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Sciarada, felice settimana, ti abbraccio.
      enrico

      Elimina
  3. OI ENRICO!
    UM MAL QUE ESTÁ ACONTECENDO EM TODO O MUNDO, AQUI NO BRASIL, VEMOS NOSSA "AMAZÔNIA" SENDO DESMATADA E ASSIM, TAMBÉM QUASE EXTERMINANDO ESPÉCIES RARAS DE ANIMAIS, AVES E AS PLANTAS, ONDE MUITAS SÃO REMÉDIOS PARA CURA DE DOENÇAS. NÃO HÁ COMO EXPLICAR ISSO.
    PARABÉNS PELA LÚCIDA POSTAGEM.
    ABRÇS
    http://zilanicelia.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  4. È assurdo che degli speculatori solo per arricchirsi possano distruggere foreste, animali, antiche culture di chi viveva rispettando la natura.
    Felice settimana cara Lani, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  5. Tutti a notare i problemi, pochi che badino a risolverli (seriamente). Sembra impossibile, viste le meraviglie in ballo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi arrabbio quando dopo giornate di discussioni emettono comunicati che auspicano soluzioni da realizzare entro i prossimi decenni. Auguro al pianeta Terra e a tutte le specie viventi che lo popolano di non scoraggiarsi, magari entro l'anno 3000 proveranno a salvare il salvabile.
      Ciao Anna, felice giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM