saluto

giovedì 21 giugno 2018

Palazzo Visconti


Palazzo Visconti, noto anche come Palazzo Bolagnos si trova a Milano in via Cino del Duca 8. L’edificio fu costruito nel '600 per volere del conte spagnolo Carlo Bolagnos, non si conosce il nome dell’architetto. Dopo la morte del Bolagnos, il palazzo fu acquistato, dopo vari passaggi di proprietà, dalla famiglia Visconti.
Nel 1908 il duca Giuseppe Visconti di Modrone fece ristrutturare l’intero palazzo che si sviluppa su tre piani, dall’architetto Alfredo Campanini.
L'edificio fu colpito da bombe incendiarie nell'agosto 1943, l'interno crollò quasi completamente e si salvarono una facciata e parte del cortile monumentale. La ricostruzione avvenne nel 1953.
Il fulcro di tutto il complesso è la sala Visconti, un salone a doppia altezza costruito demolendo le murature preesistenti e assemblando, come si legge nel saggio di Marina Degli Innocenti, autentici dipinti settecenteschi di Nicola Bertuzzi, con stucchi, boiseries, ferri battuti e affreschi del Novecento.
Nel 1958 il palazzo è stato comprato dall'immobiliare Lonate s.p.a.. Le sale situate al piano nobile sono di proprietà di Socrea s.r.l. e sono messe a disposizione per eventi pubblici.


>MILANO< click

10 commenti:

  1. Caro Enrico, grazie di queste belle foto e del video, qui ho visto delle cose che ignorava, sapevo l'esistenza del palazzo.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e iûn sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando mi documento per fare un post su un palazzo che mi è noto, scopro spesso che l’edificio era stato bombardato nel 1943 e quella che conosco è una ricostruzione.
      Ciao caro Tomaso buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Mi sarebbe piaciuto vedere com’erano gli antichi palazzi nobiliari milanesi prima della guerra. È un peccato che tanti capolavori siano finiti in macerie con le quali fu costruita la MONTAGNETTA SAN SIRO
    Ciao Vincenzo, buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì, quelli e molti altri edifici, legati anche ad altri eventi, anche solo al tempo che passa, senza crear disastri me che comunque stravolge... ogni tanto questa cosa non non poter vedere edifici (o luoghi interi) come erano in passato mi fa diventare matta! Ce la faranno ad inventare una macchina del tempo prima o poi? Noi ci prenotiamo per qualche viaggetto eh! 😃

      Elimina
  3. Anche se il prototipo della macchina del tempo funzionasse a pedali... io mi prenoto 😃
    Felice weekend cara Anna, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. such a beautiful place, amazing pictures!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il luogo merita una visita quando in occasioni particolari organizzano delle visite guidate.
      Ma si può sempre prenotare la location, magari per organizzare un ritrovo di bloggers ahahhah.😃
      Ciao Shweta Shah, felice weeckend, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Oggi sono stata a vedere la villa Necchi-Campiglia e l'ho trovata bellissima. Anche questo palazzo mi sembra mooolto bello. Non so dove sia di preciso la via ma la cercherò e, se è possibile visitarlo, magari prossimamente. BUona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella la villa Necchi. Non hai fatto tuffo in piscina?😃
      Palazzo Visconti è in centro ed è aperto ai comuni mortali solo in occasioni speciali.
      Felice weekend cara Mirtillo, un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM