saluto

mercoledì 11 luglio 2018

Giardini della Guastalla. Milano


Il Giardino della Guastalla è un piccolo parco pubblico che si trova nel centro di Milano molto frequentato dagli studenti dei vicini Policlinico e Università Statale.
Il giardino in origine era annesso a un Collegio per le giovani di famiglie nobili decadute, voluto dalla contessa di Guastalla alla metà del Cinquecento. Nel parco al posto dell'originario laghetto, c’è una pregevole vasca seicentesca, in stile barocco e arricchita da balaustre in granito bianco, dove erano allevati i pesci per la mensa del Collegio. Nel parco c’è un'edicola seicentesca, dove si notano delle statue in terracotta policroma che rappresentano Maddalena penitente confortata dagli angeli, e c'è un tempietto neoclassico del Cagnola. Vi è un'area giochi per i bambini e due piccoli spazi cintati per i cani. 
Tra i vari alberi spicca la Catalpa bignonioides, nota come albero dei sigari ha un tronco che sembra una scultura della natura.
Nel 1938 l’edificio del collegio fu acquistato dal Comune, che lo utilizzò per ospitarvi uffici pubblici e aprì al pubblico il giardino.

Di fronte ai giardini c’è la Sinagoga centrale di Milano, progettata da Luca Beltrami, edificata nel 1892, ricostruita nel 1947 e ancora ristrutturata nel 1997. 
Dell’edificio originale si è salvata dai bombardamenti del 1943 praticamente solo la facciata, ma il luogo di culto dell’Ebraismo milanese merita una visita.





>MILANO< click

10 commenti:

  1. Caro Enrico, tu sei quello che ci fai vedere sempre delle cose nuove, belle tutte queste foto!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è un piccolo parco cittadino dove ci si può piacevolmente rilassare.
      Buona giornata caro Tomaso, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. Sono tra i giardini più belli di milano, personalmente mi ricordano la mia infanzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I luoghi legati alla nostra infanzia hanno sempre un fascino un po' speciale.
      Buona giornata Carmine
      enrico

      Elimina
  3. Beautiful park. Amazing photos.
    Greetings.
    Lucja

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Łucja, buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Conosco il giardino, lo frequentavo ai tempi dell'università e conosco la sinagoga, per esserci stata qualche anno fa in occasione di BookCity Milano, quando fece un suo intervento uno dei miei scrittori preferiti: AMOS OZ.
    Grazie per il bel post.

    RispondiElimina
  5. Questo parco è una meta quasi obbligata per i frequentatori dell'università.
    Buona giornata cara Mariella, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  6. Che bello Enrico, non ci sono mai stata, provvederò la prossima volta che andrò a Milano. Buona giornata, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Questo è un parco piccolo ma carino nonostante alcuni vandalismi dei soliti cretini di turno.
    Buon weekend cara Antonella, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM