saluto

venerdì 20 aprile 2018

Giornata mondiale della Terra 2018


L'Earth Day fu istituito per la prima volta il 22 aprile 1970 dall’ONU. 
Questa è una giornata di lotta contro tutto quello che lentamente sta distruggendo il Pianeta e vuole essere un avvenimento educativo e informativo per sensibilizzare le persone alla tutela dell'ambiente. Il tempo sta scadendo e si cercano le soluzioni da adottare contro l'inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, l'esaurimento delle risorse non rinnovabili. Dobbiamo riciclare i materiali, conservare le risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, vietare l'uso di prodotti chimici dannosi... 
Oggi mari e oceani sono inquinati da plastica e petrolio, i terreni sono contaminati da prodotti chimici che poi finiscono sulle nostre tavole. La causa di tutto è l’uomo e non dobbiamo più perdere tempo se vogliamo salvare la Terra.

Copenhagen vicino al Queen Louise’s Bridge, un cigno ha fatto il nido con la spazzatura. 
(foto Web)


10 commenti:

  1. Caro Enrico, diamo forza alla voce che tutti debbono rendersi conto! Le prossime generazioni non troveranno nulla.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti vediamo i cambiamenti climatici, i mari invasi principalmente dalla plastica, alcuni animali ormai quasi estinti, montagne di rifiuti che non riusciamo nemmeno a distruggere, ma si continua a inquinare per ignoranza e per lucrare sugli smaltimenti.
      Ciao caro Tomaso buon fine settimana
      enrico

      Elimina
  2. Salviamo la terra, gli animali e le piante e sarà meglio anche per noi. Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna prendere subito provvedimenti seri, non serve dire: entro dieci, venti, trenta anni, faremo… intanto il nostro pianeta diventa una discarica.
      Ciao cara Mirtillo, buon weekend, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Scrivi esattamente Enrico, l'essere umano non ha rispetto per nulla, inquina e distrugge questo nostro pianeta!!!
    Serve educare tutti, iniziando dai bambini a scuola.... Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per educare i bambini ci vogliono genitori intelligenti che insegnino ai loro figli sin da piccolissimi le cose semplici tipo non gettare a terra la carta delle caramelle o la gomma da masticare...
      Buona settimana cara Ale, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Unfortunately. We are destroying our Earth.
    What will we leave for future generations?
    Have a nice Sunday, Enrico:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non si prendono subito dei provvedimenti, le generazioni future troveranno solo immense discariche di spazzatura, mari sommersi dalla plastica, aria inquinata.
      Buona settimana cara Łucja, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Basta tornare al buon, vecchio concime naturale...
    Scommetti che molti non sanno neanche cosa sia?
    È non finisce qui...
    Abbraccio Enrico! Notte serena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto l’altro giorno in TV cosa scaricano per concimare in modo quasi legale, sui campi specialmente su quelli coltivati a riso, mi hanno fatto passare la voglia di mangiare il riso.
      Buona settimana cara Pia, un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM