saluto

domenica 11 dicembre 2011

La tradizione del presepe

Il presepe
La tradizione del presepe risale all'epoca di San Francesco d'Assisi che nel 1223 realizzò a Greccio la prima rappresentazione vivente della Natività.
Il primo presepe scolpito di cui si ha notizia è quello realizzato da Arnolfo di Cambio fra il 1290 e il 1292, ne sono rimaste solo alcune statuette conservate nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma, la vergine originale è andata persa. Nel Quattrocento alcuni famosi pittori che dipinsero la “ Natività” e artisti che si cimentarono nella realizzazione di statuine in terracotta, contribuirono alla diffusione di questa tradizione ampiamente recepita a tutti i livelli e diventata un rito natalizio. Uno dei presepi più antichi, ancora visibile, è quello monumentale della Basilica di Santo Stefano a Bologna.


PS: A Manarola esiste un fantastico presepe d'arte povera famoso nel mondo

6 commenti:

  1. non pensavo fosse così vecchia questa tradizione.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  2. Gran bella tradizione allestire il presepe, simbolo che reppresenta e caratterizza in assoluto il Natale.

    Abbraccio, Enri

    RispondiElimina
  3. Lufantasygioie, Gianna,
    Buona serata
    Vi abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. Sono un "fan" del presepe, tipica tradizione italiana.
    Avevo letto del presepe di Arnolfo di Cambio, ma chiaramente quello vivente di Greccio è il capostipite di una tradizione che in Piemonte ha notevole diffusione.
    Ci sono zone montane in cui, per realizzare il presepe vivente, viene mobilitata l'intera popolazione, che aderisce con molto entusiasmo e partecipazione!

    Ciao, buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  5. E trattandosi di Francesco d'Assisi l'afflato umanitario é rimasto come duraturo, lirico suggello.

    RispondiElimina
  6. Certamente il presepe, specie quello vivente, ha un fascino particolare. In casa l'albero è solo più semplice e poco impegnativo da realizzare, ma non crea la stessa atmosfera.
    Ciao a tutti
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM