saluto

mercoledì 24 agosto 2016

Terremoto di magnitudo 6.0 devasta L'Italia centrale.

Terremoto di magnitudo 6.0 devasta il Centro Italia.


La scossa più forte alle 3.36 magnitudo 6, con epicentro vicino ad Accumuli (Rieti), a soli 4 chilometri di profondità; una seconda scossa di magnitudo 5.4 è stata registrata alle 4,33 con epicentro tra Norcia (Perugia) e Castelsantangelo sul Nera (Macerata) e ipocentro a 8,7 chilometri di profondità.
Ci sono alcune decine di morti, molti feriti, un numero imprecisato di dispersi e migliaia di sfollati.
Dai Comuni più colpiti di Lazio, Umbria e Marche, notizie di persone disperse o ancora sotto le macerie. Amatrice, Accumoli Arquata e Pescara del Tronto sono i paesi più colpiti dal terremoto.


*****

Ancora una volta è bastata una scossa relativamente non violenta, per causare morte e distruzioni. Edifici antisismici a norma non crollerebbero per una scossa del sesto grado, ma nel nostro Paese alcune case nuove crollano perché sono fatte male e le case vecchie si sbriciolano perché costruite, quando non sapevano nemmeno cosa significasse “costruzione antisismica”. Ora piangiamo per i morti che sono già 250. Un sentito ringraziamento alle persone che danno l’anima per aiutare i terremotati, sono 215 le persone già salvate e anche questa notte hanno estratto dalle macerie una bambina ancora viva. Leggo però che ci sono già casi di sciacallaggio. Fanculo il buonismo, se beccano uno stronzo che ruba, lo sbattano in galera e buttino la chiave!

martedì 23 agosto 2016

Io mi chiedo...


Perché se ad un cane soffi sul muso sembra infastidito, mentre se lo porti in giro in auto farà di tutto per stare con la testa fuori dal finestrino per prendere il vento sul muso?
Perché quando le pile del telecomando si scaricano proviamo a premere i tasti più forte?
Perché i virus, che non hanno sesso, riescono in ogni modo a fotterci?
Perché in aeroporto c'è il "Terminal" se dicono che volare è sicuro?
Perché quando il pane è caldo si dice che è fresco?
Se un San Bernardo fa l'amore con una cagnetta commette sacrilegio? Ma poi come si chiama la femmina del San Bernardo? 
Come si sincronizza un gallo sull'ora legale?
Il Circolo Polare Artico è un club esclusivo per Eschimesi?
Perché nessuno dice: "È solo un gioco" quando la sua squadra vince?
Se le alghe del mar Morto fanno tanto bene alla salute perché il mare è morto?
Perché in inverno vogliamo la casa calda come d'estate, e in estate la vorremmo fresca come in inverno?
L'invenzione del condom è nata guardando i falconieri che incappucciano gli uccelli? 
Quando uno sente un cerchio alla testa, sta diventando santo?
L'ozono, prima di bucarsi si faceva le canne? 
Se mi sporco con la pizza, ho fatto una macchia mediterranea? 
Le credenze popolari sono i mobili dei poveri? 
Eva nel giardino dell'Eden si comportava da prima donna? 
Perché dobbiamo ridere se la mamma ha fatto gli gnocchi?
Se al lavoro mi rompo le palle posso considerarlo infortunio sul lavoro?

domenica 31 luglio 2016

Mettiamo le mutande al David di Michelangelo :-)

:-) La cosa è molto seria e io propongo queste soluzioni.

Non è uno scherzo, notizia pubblicata da “La Repubblica. it”
A San Pietroburgo in occasione della mostra "Michelangelo - La creazione del mondo", che comprende anche riproduzioni degli affreschi della Cappella Sistina e copie di opere di Leonardo da Vinci, Raffaello, Giotto, Botticelli e Tiziano, è stata posta in una delle strade principali della città, una riproduzione alta cinque metri del David di Michelangelo.
C’è stato qualche dissenso tra gli abitanti della città russa e una cittadina in particolare si è rivolta ad un difensore civico dei diritti dei bambini dicendo:
 " Come possiamo mettere questo tipo senza mutande nel centro di San Pietroburgo, vicino ad una scuola e ad una chiesa? Questo gigante rovina l'aspetto storico della città e guasta le anime dei più piccoli".
Gli organizzatori della mostra hanno deciso sorridendo che dal 16 al 23 agosto sarà aperto al pubblico il sondaggio "Dress David", per definire che cosa dovrebbe indossare la statua.