saluto

lunedì 19 settembre 2016

Giornata internazionale della pace



Giornata Internazionale della Pace
Il 21 settembre si celebra la Giornata Internazionale di pace e di non-violenza, istituita nel 1981 e ufficializzata nel 2001 con la risoluzione 55/282 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’intento della giornata è invitare tutti i Paesi coinvolti in azioni di guerra, a sospendere le ostilità.
Negli ultimi anni la celebrazione di questa ricorrenza vede una partecipazione sempre più ampia e la crescita d’iniziative atte a promuovere e sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della Pace.
Ovviamente queste manifestazioni sono lodevolissime, anche in una sola ora di pace si possono salvare tante vite innocenti e magari consentire il transito di aiuti umanitari, ma questa giornata mi sembra un po’ ipocrita e sembra dire: oggi non sparatevi, da domani possiamo tranquillamente riprendere a massacrarci.

17 commenti:

  1. Caro Enrico, una giornata per la pace!!! È sacrosanto parlarne, ma purtroppo parlano sempre della pace ma le guerre continuano!!! Forse sarebbe meglio non parlarne tanto ma fare veramente la pace.
    Ciao e buona settimana caro amico, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guerre, attentati, rivoluzioni, colpi di stato, intere popolazioni in fuga dai loro paesi, stiamo attraversando tempi molto difficili.
      Ciao caro Tomaso, buona giornata.
      enrico

      Elimina
  2. Si parla di pace ed e un bene speriamo che veramente la pace Trionfi in tutto il mondo
    un amichevole abbraccio

    Tiziano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sono solo parole ma fingere che vada tutto bene sarebbe anche peggio.
      Ciao Tiziano buona giornata
      enrico

      Elimina
    2. Ciao Enrico

      Purtroppo hai ragione sono solo parole...
      Ci votrebbeto più fatti , iniziando dai piccoli gesti come ad esempio un saluto verso una persona che scrive nel tuo blog ...
      L.

      Elimina
    3. Di solito non cancello gli anonimi ma nemmeno gli rispondo.
      ciao

      Elimina
    4. Capisco..Io però non sono tanto anonima e comunque anche gli anonimi meritano attenzione a meno che non sono lì per lo scopo di darti fastidio o intralciarti .... poi sei sempre tu a gestire credo,visto che sei dentro casa tua.

      I tuoi propositi sono buoni prendendo esempio da tutto quello che hai postato qui, ma poi fare te stesso un passo per migliorare le situazioni che critichi ti pesa molto..

      Perchè dico questo?Perchè in gran parte io sono così e capisco la fatica che si faccia nel dare fiducia a qualcuno...per questo ho insistito a riscriverti per dimostrarti che non mi trovo qui per intralciarti.
      Ti dirò una verità sto,seguendo anche i tuoi amici blogger perchè nel vostro gruppo vi è una persona a me molto cara
      ..ed è questa persona che mi ha avvicinato ai vostri pensieri

      Forse cerco solo di dire che mi venga data la possibilitá
      di credere che non tutto è perduto..che esistono persone
      propense a migliorare o migliorarsi soprattutto interiormente o spiritualmente se si ha un certo tipo di fede.
      Grazie.

      L.


      Elimina
  3. Mi viene spontaneo il parallelismo con la Giornata internazionale della donna, mentre i femminicidi continuano...!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfruttamento, inquinamento, sprechi alimentari… L’elenco sarebbe lungo.
      Ciao Leonardo buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ciao Łucja speriamo che finiscano tutte queste guerre che provocano tanti morti e distruzioni.
      Buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Di questi tempi sembra proprio un anacronismo, se non una presa in giro.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristiana, purtroppo è vero, s’invoca una giornata di pace e l’industria delle armi non fallirebbe se per un giorno non si sparasse, tanto si può recuperare sparando di più il giorno successivo alla tregua.
      Buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Sarebbe cosa buona se i paesi coinvolti sospendessero, ma io ci credo poco, anzi direi nulla!
    Un abbraccio e buona settimana Enrico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Betty smettere di fare guerre è una splendida utopia e pare persino problematico proporre ipocrite tregue che vengono regolarmente violate.
      Buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. L'iniziativa è lodevole, ma purtroppo è destinata a diventare un utopia.
    Buona giornata Enrico!

    RispondiElimina
  8. Basta guardare la TV o leggere i giornali per avere la riprova che le tregue sembrano fatte apposta per essere disattese e colpire mentre meno te lo aspetti.
    Buona giornata Lucia un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM