saluto


giovedì 30 luglio 2015

Giornata internazionale dell’Amicizia 2015


Oggi 30 luglio si celebra la   Giornata internazionale dell’Amicizia che è stata istituita dall’ONU nel 2011 per promuovere l’amicizia tra i popoli, le persone, le culture e i paesi, al fine di sostenere sempre più la pace e costruire ponti che permettano di conoscersi reciprocamente. L’amicizia andrebbe festeggiata ogni giorno, ma oggi è un’occasione in più per celebrare questo meraviglioso legame! Fra i più alti alti valori in cui credevano gli antichi greci e romani, c'era l'amicizia che era considerata il sentimento supremo, perché disinteressato ed altruistico, non inquinato dall'elemento sessuale né da altre passioni.
 *Sant'Agostino a proposito della morte del suo più caro amico scriveva
"Io sentivo che la mia e la sua erano un'anima sola in due corpi: perciò la vita mi faceva orrore - io non volevo vivere a metà".
 *Seneca, scrivendo dell'inutilità dell'amicizia, diceva "Mi chiedi: Per quale scopo ti fai un amico? Per avere uno per cui poter morire, per avere uno da seguire in esilio, alla cui morte io possa oppormi con tutte le mie forze" (Lettere a Lucilio 9. 8-11.)
 * Cicerone su questo sentimento dichiarava: "A mio parere, chi cancella dalla vita l'amicizia, elimina il sole dal mondo”.

martedì 28 luglio 2015

Chiesa ecologica costruita con alberi vivi


A Ohaupo in Nuova Zelanda, Brian Cox imprenditore titolare di una società di giardinaggio, con un lavoro durato quattro anni, ha costruito una  chiesa realizzata interamente con alberi e arbusti vivi. La costruzione può ospitare fino a 100 persone.
Cox ha piantato intorno ad una struttura in ferro cinque specie diverse di alberi, sfruttando le diverse caratteristiche delle piante, scegliendo il giusto tono di corteccia per i “muri”, e altre piante  il cui fogliame non avrebbe impedito alla luce del sole di filtrare sull’altare e sui fedeli. La chiesa è il fulcro di un giardino con un percorso a labirinto che comprende anche una tensostruttura. È possibile visitare o affittare la chiesa per matrimoni.

mercoledì 8 luglio 2015

Bandicoot


Bandicoot
Questo piccolo marsupiale onnivoro vive in Australia, ci sono una ventina di specie diverse e quelli più grandi raggiungono le dimensioni di un grosso coniglio. Il suo pelo è ruvido sopra e morbido sul ventre e può essere arancione, grigio o di colore marrone, in alcune specie è a strisce. La testa è lunga e stretta con denti aguzzi.
La sua dieta consiste principalmente di insetti, vermi, piante, ma occasionalmente anche lucertole e topi. Per cercare larve ed insetti entrano anche nei giardini dove scavano delle buche nel terreno e questo fatto, anche se contribuisce a ridurre certe larve dannose, li rende sgraditi a chi ha un giardino.
Una curiosità il Crash Bandicoot, o semplicemente Crash, è un personaggio dei videogiochi creato dalla Naughty Dog nel 1996 ispirandosi al bandicoot.