saluto

domenica 3 ottobre 2010

Camaleonte


Camaleonte
 Lunghi fino a 60 cm si trovano in  Africa settentrionale Asia Minore, India e Spagna. Conosciutissimo per la sua capacità di cambiare colore adattandosi a quello dell’ambiente circostante e anche in relazione al loro umore. Ha testa a forma di piramide triangolare che può presentare delle escrescenze cornee e il corpo compresso lateralmente; sul dorso può avere una lunga cresta dentellata. Gli occhi sono caratteristici e coperti da squame che lasciano solo una piccola apertura circolare a livello della pupilla e possono essere mossi indipendentemente l’uno dall’altro. La coda è prensile e alcune dita sono saldate fra loro.
Quando si muove lo fa lentamente ondeggiando per imitare il movimento delle foglie al vento.
Si conoscono circa un centinaio di specie diverse di camaleonti. i maschi sono dotati di corna in numero da uno a cinque. In cattività il camaleonte ha bisogno di un ternario molto grande all’interno del quale andranno inserite delle piante vere o artificiali.
La temperatura andrà tenuta costante a circa 24 – 25 circa, ma queste temperature possono variare secondo la specie di camaleonte allevata.
Come alimento gli si possono fornire dei grilli, delle camole del miele, tarme della farina, cavallette e altri insetti l’importante è che siano vivi.
Esistono ormai molti allevamenti dove gli insetti sono allevati proprio allo scopo di alimentare questi e altri rettili

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM