saluto

venerdì 1 ottobre 2010

La morte di Dorothy


Il “funerale” di Dorothy
Sul numero di novembre del National Geographic, hanno pubblicato una foto che Monica Szczupider aveva scattato in una riserva del Camerun nel centro di Sanaga Yong, dove accolgono le scimmie maltrattate e i piccoli che hanno perso le rispettive madri uccise dai cacciatori. La foto mostra un gruppo di scimpanzé che si è accalcato dietro i fili che delimitano la riserva, come se volessero rendere omaggio alla loro leader Dorothy che, adagiata su un lenzuolo posto su una carriola, è portata alla sepoltura dalla fondatrice del Centro dott. Sheri Speede e da uno dei volontari che operano in questa riserva. Si tratta di uno scatto davvero straordinario.
Dorothy quando la madre fu uccisa da un cacciatore, fu venduta a un parco e passò venticinque anni incatenata, derisa, sgridata, percossa, costretta a bere birra e fumare sigarette per il divertimento del pubblico. Nel 2000, malata, obesa a causa della dieta cui era costretta e dalla mancanza di movimento, fu portata nel centro camerunense dove trovò altri primati come lei. Quando la sua salute migliorò, adottò Bouboule, un piccolo scimpanzé e divenne la compagna di Jacky, il maschio alfa. Il suo cuore però era malato e quando il 23 settembre 2008, Dorothy è morta per insufficienza cardiaca, alcuni animali hanno avuto una reazione aggressiva, altri erano di una tristezza inconsolabile. La cosa più impressionante, racconta la fotografa Monica Szczupider, è stato il silenzio - e gli scimpanzé sono tutt'altro che animali silenziosi - un silenzio ricorrente che attraversava le giornate del gruppo, dopo la morte di Dorothy.

2 commenti:

  1. E' davvero eccezionale questa immagine, così come la storia ke l'accompagna, ke si rifà molto al concetto ke Io volevo exprimere nel mio post, infatti pure quà risalta la compassione animale, sull'umano cinismo !
    Hai fatto bene a segnalarmelo, non so come mai mi fosse sfuggito e se posso, vorrei linkarlo nel mio post, ok ?!
    Toglimi 1 curiosità, ma ke è 'sto Slideshow ?!
    Ciao Enri, alla prox.

    RispondiElimina
  2. Ovviamente puoi usare qualsiasi cosa, anche io le raccolgo girando in rete.
    Nello slideshow puoi mettere le foto che vuoi tu. Io volevo mettere quelle che ho raccolto in questi anni, credo di averle messe in rete, ma non sono riuscito a recuperarle ahah. Per il momento lascio quelle che ci sono :-)

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM