saluto

venerdì 22 ottobre 2010

Odometro

Odometro
L'odometro (dal greco hodos, strada, e metron, misura) è un dispositivo, conosciuto fin dall'antichità, che serve a misurare la distanza percorsa. La macchina originale era una specie di carro che veniva trainato da un misuratore. Il rotolamento della ruota azionava il movimento di vari meccanismi, da un ingranaggio centrale provvisto di fori, (per introdurre sassolini o sferette), ogni volta che questo completava un giro, cadeva un sassolino in un apposito contenitore. Ultimato il percorso si contavano i sassolini e si poteva quantificare il tragitto percorso.
Vitruvio fu il primo a menzionarlo nei suoi scritti e ne attribuisce l’invenzione ad Archimede. I romani l’utilizzarono per posizionare le pietre miliari sulle loro strade, queste indicazioni erano molto utili anche per programmare operazioni belliche e calcolarne i costi. Molte di queste pietre sono ancora visibili sulla via Appia.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM