saluto

mercoledì 27 ottobre 2010

Testimoni di Geova


Il passo biblico da cui i Testimoni di Geova traggono il loro nome si trova nel capitolo 43 di Isaia. Qui la scena mondiale è paragonata a un’aula giudiziaria: gli dèi delle nazioni sono invitati a presentare i loro testimoni per provare le loro pretese di giustizia o udire i testimoni a favore di Geova e riconoscere la verità. Geova dichiara qui al suo popolo:
 “‘Voi siete i miei testimoni’, è l’espressione di Geova, ‘pure il mio servitore che io ho scelto, affinché conosciate e abbiate fede in me, e affinché comprendiate che io sono lo stesso. Prima di me non fu formato nessun Dio, e dopo di me continuò a non essercene nessuno. Io, io sono Geova, e oltre a me non c’è salvatore’”. — Isaia 43:10, 11.
 Il nome Geova o Jahve,compare quasi 7.000 volte nel testo originale delle Scritture Ebraiche. La maggioranza delle Bibbie non riportano questo nome, ma lo sostituiscono con “Dio”, “Signore” o “Eterno”.
Ritengono essenziale che il loro credo si basi sulla Bibbia e non su semplici congetture o credenze religiose umane. La pensano come l’apostolo Paolo, il quale disse sotto ispirazione: “Sia Dio trovato verace, benché ogni uomo sia trovato bugiardo”. (Romani 3:4, Traduzione del Nuovo Mondo) Quando una dottrina è presentata come verità biblica, i Testimoni ritengono giusto fare ciò che fecero i bereani dopo aver udito predicare l’apostolo Paolo: “Ricevettero la parola con la massima premura di mente, esaminando attentamente le Scritture ogni giorno per vedere se queste cose stavano così”. (Atti 17:11)
È chiaro, quindi, che i testimoni di Geova credono che la Bibbia è la Parola di Dio. Considerano ispirati e storicamente accurati i suoi 66 libri. Si riferiscono a ciò che comunemente è chiamato Nuovo Testamento come alle Scritture Greche Cristiane, e al Vecchio Testamento come alle Scritture Ebraiche. Accettano sia le Scritture Greche che quelle Ebraiche, e le prendono alla lettera eccetto dove le espressioni o il contesto indicano chiaramente che il senso è figurato o simbolico.
Dicono che molte profezie della Bibbia si sono già adempiute, altre sono in corso di adempimento e altre ancora si devono adempiere.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM