saluto

giovedì 17 novembre 2011

Villa Lante a Bagnaia - Viterbo - Italy



Il giardino di Villa Lante a Bagnaia si è aggiudicato il premio "Parco più bello d'Italia" per l’anno 2011.
Villa Lante si trova a Bagnaia, dista 4 Km. da Viterbo ed è uno degli esempi più espressivi di giardino all'italiana, con due palazzine e le sue meravigliose fontane artistiche. L'ideazione della villa è attribuita a Jacopo Barozzi da Vignola. La costruzione cominciò nel 1511 e fu portata a termine intorno al 1566 per volere del cardinale Gianfrancesco Gambara. Il giardino e il parco occupano una superficie di ventidue ettari, e sono una delle maggiori realizzazioni del Cinquecento italiano. Lungo l'asse centrale del giardino scorre un ruscello che parte dalla Fontana del Pegaso, il cavallo alato che a colpi di zoccolo fa sgorgare l’acqua dalla roccia e seguendo i dislivelli del terreno alimenta fontane e giochi d'acqua fino ad arrivare alla Fontana dei Mori del Giambologna.
La fontana è uno specchio d’acqua suddiviso in quattro bacini su cui galleggia una barca con un putto zampillante e al centro un triplice cerchio di vasche che culminano nel gruppo dei quattro mori che reggono lo stemma di Papa Sisto V. Una particolarità della villa, è insita nella predominanza del giardino rispetto all'opera architettonica, costituita da due palazzine gemelle (Gambara e Montalto), simmetriche rispetto all'asse centrale del giardino, che domina l'intera composizione attraverso il flusso d’acqua, elemento preponderante del parco. Già nel progetto iniziale, era prevista la costruzione delle due ville, ma solo una fu realizzata, nel 1566, per volere del cardinale Gambara. L'interno è decorato con meravigliosi soffitti a cassettoni, stucchi e affreschi di Raffaellino da Reggio e Antonio Tempesta.  L'altra villa, chiamata Palazzina Montalto fu terminata nel 1590, ha un importante soffitto a cassettoni e fu decorata da Agostino Tassi, Marzio Ganassini e dal Cavalier d'Arpino.


6 commenti:

  1. Quant'e' bello il giardino di questa Villa, caro Enrico....a me i giardini di ville antiche piacciono tantissimo!!Noi qui vicino abbiamo un meraviglioso esempio di giardino all'italiana nel giardino della Reggia di Caserta, al cui interno si trova un piccolo giardino all'inglese, che ho avuto il piacere di visitare di notte... una visita molto suggestiva che ha suscitato in me delle grandi emozioni!!!Chissa' che un giorno io non riesca a visitare anche questo bellissimo di Villa Lante!
    Buona giornata!
    Cri.

    RispondiElimina
  2. Ciao Cri anche io adoro i giardini. Quello di Caserta non l'ho mai visto, a giudicare dal filmato che ho messo nel post che lo riguarda deve essere stupendo.
    Buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  3. Posto meraviglioso che purtroppo non ho mai visitato, ma lo terrò presente. In compenso sono andato a rivedermi la Reggia di Caserta che ho visitato molti anni fa. Sono rimasto impressionato dall'acquedotto concepito a suo tempo con tecniche quasi moderne. Ciao e buonanotte.

    RispondiElimina
  4. Elio, noi continuiamo a pensare che con la nostra tecnologia potremmo fare tutto, poi ci chiediamo in continuazione come riuscissero a realizzare certe opere molti anni fa.
    Ciao buon fine settimana.
    enrico

    RispondiElimina
  5. e qui mi saltano i nervi....ero da quelle parti quest'estate ....appunto a viterbo ....e pensa che abbiamo chiesto alla gente di li se c'era qualcosa di bello da vedere e mica ce l'hanno detto .....mannaggia.....è una vera meraviglia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In zona c’è anche il
      PARCO DEI MOSTRI qui non si esalta la bellezza, può piacere oppure no ma è unico
      Dolce notte Barbara
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM